BNY Mellon Investment Management si rafforza con Dhar

A
A
A

Nel suo nuovo ruolo, Shamik sarà responsabile delle attività di ricerca proprietaria e di analisi, al fine di elaborare approfondimenti economici.

Chiara Merico di Chiara Merico11 settembre 2018 | 08:30

BNY Mellon Investment Management (BNY Mellon IM) annuncia la nomina di Shamik Dhar come chief economist a partire dal 1 ottobre 2018. Con oltre 30 anni di esperienza nella consulenza per governi e istituzioni, la conoscenza dell’economia e dei mercati dei capitali di Shamik offriranno a BNY Mellon IM una prospettiva unica sugli scenario d’investimento. Nel suo nuovo ruolo, Shamik sarà responsabile delle attività di ricerca proprietaria e di analisi, al fine di elaborare approfondimenti economici. Sarà il portavoce primario di BNY Mellon IM su temi macroeconomici globali, geopolitici e sui mercati finanziari. Shamik entra in BNY Mellon IM dal Foreign and Commonwealth Office del governo britannico, dove ha ricoperto la carica di Chief Economist sin dal settembre 2014. In tale ruolo, era alla guida di un team di 16 macro-economisti per fornire consulenza a ministri, alti funzionari e ambasciatori sullo scenario economico e sulle ricadute della politica estera, inclusa la Brexit. Ha iniziato la sua carriera come Economic Assistant presso il Dipartimento del Tesoro britannico, e da allora ha ricperto posizioni di responsabilità presso la Bank of England, Aviva Investors e diverse società di consulenza economica e finanziaria. È stato co-autore di studi sulle politiche monetarie e sugli investimenti, inclusi tre Working Paper della Bank of England. Mitchell Harris, chief executive officer di BNY Mellon Investment Management, commenta così la nomina:“In questa fase di transizione verso un mondo post-quantitative easing (QE) e di riduzione del debito, gli investitori si trovano a navigare in acque sconosciute. Di conseguenza, la capacità di fornire agli investitori una guida ragionata sullo scenario economico è vitale. La profonda esperienza di Shamik offrirà ai nostri clienti una prospettiva macroeconomica e sugli investimenti. Aiutando così a rafforzare la nostra esperienza con gli investitori”. Shamik Dhar, chief economist di BNY Mellon Investment Management, dichiara:“La capacità di valutare i cambiamenti dell’economia globale e l’evoluzione dello scenario di mercato non è mai stata così importante per gli investitori, che sempre più spesso hanno bisogno di consulenza specializzata e di strategie per raggiungere obiettivi specifici. BNY Mellon IM è uno dei leader globali nella gestione degli investimenti, e l’opportunità di aiutarne i clienti a decifrare lo scenario economico è particolarmente eccitante”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BNY Mellon Investment Management lancia il Global Infrastructure Income Fund

BNY Mellon Im punta sulla nuova mobilità

BNY Mellon Im lancia il BNY Mellon Global Multi-Asset Income Fund

Ti può anche interessare

Polizze Vita, evitata la mini-stangata

Salta l’introduzione dell’imposta di bollo sui contratti del Ramo I. ...

Enasarco, prove di dialogo con Sorgente sgr

Alcuni giorni fa il cda di Enasarco ha approvato a maggioranza la proposta, avanzata da Sorgente sgr ...

Invesco promuove le grandi banche italiane

Incontro con la stampa della casa d'investimenti americana nel quartier generale europeo. Apprezzame ...