Trofeo Allianz Tower, in 1200 per la gara verticale

A
A
A
di Chiara Merico 24 Settembre 2018 | 08:59
Gli atleti hanno affrontato l’impegnativa gara verticale, scalando 644 gradini che portano ai primi 23 dei 50 piani della torre e un dislivello di 100 metri, particolarità che rende l’urban trail di Milano davvero unico.

Sono stati 1.200, tra gli oltre 3.600 atleti dell’ottava edizione della Salomon Running Milano, a raccogliere la sfida della Torre Allianz, il quartier generale milanese di Allianz S.p.A., Compagnia guidata dall’Amministratore Delegato Giacomo Campora, per aggiudicarsi l’ambito Trofeo Allianz Tower. Gli atleti, partecipanti alla gara competitiva Allianz Top Cup da 25 km, valida da quest’anno per il Campionato Italiano FIDAL Trail Corto, hanno affrontato l’impegnativa gara verticale, scalando 644 gradini che portano ai primi 23 dei 50 piani della torre e un dislivello di 100 metri, particolarità che rende l’urban trail di Milano davvero unico. Nella quarta edizione del Trofeo Allianz Tower, i runner più veloci a scalare il grattacielo più alto d’Italia per numero di piani sono stati Riccardo Borgialli con un tempo di 3’ e 20’’ e Emma Linda Quaglia che ha splendidamente raggiunto il traguardo in salita in 3’ e 45’’, realizzando il nuovo record della competizione verticale, contro 4’ e 16’’ dello scorso anno nella categoria femminile. Emma Quaglia e Riccardo Borgialli si sono aggiudicati il titolo di campioni Italiani di Trail Corto assoluto e master dell’Allianz Top Cup 25 km della Salomon Running Milano 2018. Alla consegna del Trofeo Allianz Tower 2018, il direttore generale di Allianz S.p.A., Maurizio Devescovi, ha commentato: “La Salomon Running Milano è ormai diventata una competizione sportiva molto attesa che attrae numerosissimi atleti professionisti o sportivi amatoriali da tutta Italia. Anche il Trofeo Allianz Tower è diventato da quattro anni un premio sempre più ambito, una gara nella gara, alla conquista dei primi 100 dei 202 metri d’altezza della Torre Allianz, grattacielo ormai completamente abitato da 2.800 colleghi, che vivono l’orgoglio di lavorare in uno degli edifici più innovativi d’Italia. Siamo inoltre molto contenti che il Team Allianz sia ancor più numeroso: in questa edizione, Allianz è stata infatti ben rappresentata da 200 atleti, tra colleghi, agenti e financial advisors arrivati da tutta Italia”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X