Bnp Paribas e Ca’ Foscari insieme per educare alla sostenibilità

A
A
A

BNP Paribas Am, in collaborazione con l’università Ca’Foscari di Venezia, lancia un progetto educational legato ai temi della sostenibilità e degli investimenti sostenibili e responsabili (Sri).

Chiara Merico di Chiara Merico3 ottobre 2018 | 09:05

Un progetto educational legato ai temi della sostenibilità e degli investimenti sostenibili e responsabili (Sri): è quello lanciato a partire da oggi da BNP Paribas Am in collaborazione con l’università Ca’Foscari di Venezia. Ne abbiamo parlato con Federico Trianni, responsabile Distribution Partners di BNP Paribas Am. 

In cosa consiste l’iniziativa?

Il progetto, che ha visto il coinvolgimento del prof. Carlo Carraro dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, presidente della European Association of Environmental and Resource Economists, consiste in un approfondimento sui temi della sostenibilità nell’ambito degli investimenti ed è stato implementato in 10 brevi video che pubblicheremo, uno alla settimana a partire da mercoledì, sul sito bnnpparibas-am.it e sui canali social, che toccano alcuni elementi fondamentali da comprendere per proporre ai clienti nuovi spunti di riflessione.

A chi si rivolge il progetto e quali sono i suoi obiettivi?

Il progetto si rivolge principalmente ai consulenti finanziari che oggi ricevono una moltitudine di comunicazioni, prevalentemente di marketing, sui temi Sri, per cui abbiamo ritenuto utile fornire un approfondimento più scientifico e tecnico rispetto a queste tematiche.  E ciò proprio al fine di aumentare la conoscenza di questo approccio, specie in un momento in cui i clienti Private sono molto attenti e sensibili al tema, dimostrando interesse al riguardo. Crediamo pertanto che il consulente – che saprà intercettare questa necessità e farne fronte in maniera professionale – potrà trarne un importante vantaggio competitivo.

La sostenibilità è un trend in crescita nel campo degli investimenti. Quanto è importante per BNP Paribas Am?

Per noi la sostenibilità è un tema centrale e fondamentale: infatti BNP Paribas Am ha sviluppato, a partire dal 1997, una competenza d’investimento nel settore Sri e oggi offre una vasta gamma di soluzioni d’investimento sostenibili e responsabili.  Questa iniziativa ci permette di dare quindi continuità alla nostra azione di promozione degli Sri, iniziata da tempo, ma che negli ultimi due anni ha visto in Europa e in Italia una vera esplosione d’interesse, testimoniata dagli importanti dati di consenso ricevuti per tramite degli eventi dedicati e della raccolta di capitali in prodotti dedicati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Investimenti, radiografia di un mondo al rallentatore

Gestire i risparmi, guardare lontano

BNP Paribas Am al fianco delle Pmi con l’European Debt Fund

Penzo (Bnp Paribas Am): “Sostenibilità, un tema sempre più tangibile per gli investitori”

Bnp Paribas Am si rafforza con Kanzer

Mossetto (Bnp Paribas Am): “Il nostro approccio calcolato sul rischio”

Bnp Paribas Am: Usa ed Europa a due velocità

Bnp Paribas Am premiata per la sostenibilità

Nuova responsabile globale della Sostenibilità per Bnp Paribas Am

Bnp Paribas Am: i mercati hanno reagito alle tensioni

Bnp Paribas Am: capitale naturale, naturalmente al centro degli Sri e dei criteri Esg

Bnp Paribas Am si rafforza con Madar

Bnp Paribas AM, un premio alla sostenibilità

Bnp Paribas Am: rischi dall’Italia e dal rallentamento della crescita

Felices (Bnp Paribas Am): “Attenzione ai rendimenti obbligazionari”

Bnp Paribas Am: non si può sperare di meglio?

Bnp Paribas Am: sui mercati correzione di breve durata

Bnp Paribas Am: Usa, l’inflazione tende al rialzo

Bnp Paribas Am: inflazione e azioni Usa, adesso tutto bene

Bnp fa il pieno sul Sedex

Bnp Paribas Am: cronaca di una correzione annunciata

Consulentia18/Trianni (Bnp Paribas AM): “Soluzioni d’investimento tailor made”

Da Bnp Paribas Am due fondi di private debt

Bnp Paribas Am: continua la crescita dei mercati azionari globali

Bnp Paribas Am: sovrappeso nelle azioni europee

BNP Paribas AM completa i test di transizione sui fondi con tecnologia Blockchain

Bnp Paribas Am: le banche centrali mantengono una linea prudente

Morris (Bnp Paribas Am): “2018, la ripresa continua”

Bnp Paribas Am: perché puntare sugli emergenti

Bnp Paribas Am: le condizioni economiche ideali continuano a sostenere gli attivi rischiosi

Bnp Paribas Am: Roger Miners nuovo chief marketing globale

Nuovo polo di gestione per Bnp Paribas Am

Ti può anche interessare

Candriam, sostenibili per vocazione

Candriam Investors Group, specialista internazionale del risparmio gestito, ha recentemente ottenuto ...

Aberdeen Standard Investments punta sui bond cinesi

Lanciato il comparto Aberdeen Global - China Onshore Bond, domiciliato in Lussemburgo.  Il comparto ...

Il mercato premia le imprese sostenibili

Lo rivela uno studio realizzato da Banor Sim e dalla School of Management del Politecnico di Milano, ...