I Pir piacciono un po’ di meno

A
A
A
di Redazione 5 Ottobre 2018 | 12:43
Sta diminuendo l’appeal di questa asset class?

Tempi un po’ meno raggianti, anche se comunque positivi, per i pir. Se di fatto sono stati la sorpresa del 2017 grazie a un esordio con il botto, le prospettive di raccolta per il 2018 sembrano avere subito negli ultimi tempi una leggera perdita di fiducia.

A segnalarlo è Elena dal Maso sulle pagine di MF dello scorso 4 ottobre, dove viene raccontata la scelta di Equita Sim, contenuta all’interno dei suo Monitor periodico sui Pir, di ridurre del 7% le attese di net inflow dei Pir per il 2018, passate ora a 6,5 miliardi di euro rispetto ai 7 precedenti.

E voi come la pensate? Avete notato qualcosa nelle propensioni di investimento dei vostri clienti? Scrivetecelo nei commenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, mercati emergenti: sotto pressione l’area dell’America Latina

Investimenti all’indomani della pandemia

Mercati, modalità risk on in scia alle trimestrali

NEWSLETTER
Iscriviti
X