Schroders vicina al colpaccio in Gran Bretagna

A
A
A
di Andrea Telara 9 Ottobre 2018 | 09:16
Continuano i colloqui con i Lloyds per acquisire la gestione in joint venture di oltre 100 miliardi di sterline di asset assicurativi

La notizia era circolata già nei giorni scorsi e ora ha trovato conferma. La casa di gestione britannica Schroders sta portando avanti colloqui in esclusiva con LLoyds Bank Group per la gestione in joint venture di 109 miliardi di sterline asset assicurativi che frutterebbero più di 100 milioni di sterline di ricavi. Attualmente il mandato è assegnato a Standard Life Aberdeen e scade nel 2022 ma il gruppo Lloyds sembra intenzionato a recedere dal contratto in via anticipata, anche pagando una penale. La gestione del mandato avverrebbe in via congiunta attraverso una joint venture quasi paritetica, in cui al gruppo Lloyds spetterebbe il 50,1% e a Schroders il 49.9%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Lloyds tornerà privata entro l’anno

Banche, Loyds: accetta su 9.000 posti di lavoro

Lloyds chiude l’anno in rosso, pesa ancora il Liborgate

NEWSLETTER
Iscriviti
X