Facebook, Zuckerberg sotto attacco dei fondi

A
A
A
di Matteo Chiamenti 18 Ottobre 2018 | 10:31
Insidie in arrivo per il fondatore di Facebook

Attacco incrociato dei fondi a Mark Zuckerberg. Nel mirino la poltrona di presidente del social network più famoso al mondo. Il nemico numero uno si chiama Scott Stringer, comptroller del fondo pensione di New York, che già detiene una quota pari a un miliardo di dollari. La prima spallata era arrivata ad Aprile dopo il caso Cambrige Analytica. Ma il vero attacco potrebbe arrivare tra poco, con altri fondi pensione pronti a unirsi all’offensiva.

Il Sole 24 Ore parla di fondi pensioni da Illinois, Rhode Island e Pennsylvania. A questi si sarebbe unito anche un hedge fund, il Trillium Asset Management. Insieme avrebbero avanzato la proposta di sostituzione del fondatore con un presidente indipendente, vista l’incapacità di Zuckerberg, a detta dei fondi, di saper gestire una serie di scandali ad alto impatto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: come i metaversi cambieranno l’approccio

Mercati: Facebook cambia nome e diventa Meta per gli investitori

Certificati, Facebook: recupero possibile dopo lo scivolone

NEWSLETTER
Iscriviti
X