Pir: benino la raccolta, male le performance

A
A
A

Il settimanale Plus24 del Sole24Ore dedica un servizio ai dati sul mese di settembre dei piani individuali di risparmio.

Andrea Telara di Andrea Telara22 ottobre 2018 | 09:57

Flussi netti per quasi 96 milioni di euro e rendimenti negativi per tutti i fondi. E’ il bilancio del mese di settembre dei piani individuali di risparmio, secondo un servizio pubblicato sull’ultimo numero di Plus24- il Sole24Ore. Mentre la raccolta mensile è stata positiva seppur non a ritmi impetuosi, non si può dire altrettanto per le performance. A causa dei ribassi registrati dalla borsa italiana, tutti i Pir venduti in Italia hanno perso diversi punti percentuali sia dall’inizio dell’anno, sia su base mensile (i dati sono aggiornati al 12 ottobre scorso).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pir: l’assassino dei guadagni ha un volto

Nuovi Pir col tetto: sarà di 15 milioni per Pmi

Salvate il soldato Pir

Ti può anche interessare

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Una semestrale solida unita alla volontà rafforzare la presenza sul territorio ...

Amundi, Pottier a capo degli investimenti responsabili

Prima di questa nomina, Pottier ha ricoperto il ruolo di global head for sustainable development pr ...

Vontobel campione di sostenibilità

Vontobel ottiene un importante punteggio nei Principles for Responsible Investment ...