Bnp Paribas Am si rafforza con Kanzer

A
A
A

Il manager ricoprirà il ruolo di head of stewardship per le Americhe, nel quadro Sustainability Centre di quest’area.

Chiara Merico di Chiara Merico22 ottobre 2018 | 10:12

Bnp Paribas Asset Management (BNPP AM) annuncia la nomina di Adam Kanzer nel ruolo di head of stewardship per le Americhe, nel quadro Sustainability Centre di quest’area. Kanzer ha assunto questa funzione presso la sede di New York, il 22 di ottobre, e sarà alle dirette dipendenze di Helena Viñes Fiestas, global head of sustainability research and Policy di BNPP AM. In questo nuovo ruolo, Adam Kanzer sarà responsabile delle iniziative di BNPP AM in materia di stewardship – ovvero dello sviluppo di linee guida per una buona amministrazione societaria – per il Nord America. Tale attività si concentrerà in particolare sull’individuazione dei fattori cruciali per una buona corporate governance, avviando iniziative di engagement – dialogo diretto ed azionariato attivo – presso le imprese e collaborando con le autorità di regolamentazione sui temi chiave in materia di finanza ed investimenti sostenibili. Adam Kanzer arriva da Domini Impact Investments, società di New York presso la quale ha ricoperto il ruolo di managing director of Corporate Engagement. Nel quadro della sua attività ventennale svolta presso Domini, ha elaborato un programma di corporate engagement focalizzato sul miglioramento delle performance ESG delle principali società statunitensi, contribuendo anche allo sviluppo del programma di public policy advocacy – ovvero delle iniziative finalizzate ad influenzare le politiche pubbliche – e della politica in materia di voto in delega di Domini Impact Investments. Dopo aver conseguito una laurea in Scienze politiche presso la University of Pennsylvania e un Dottorato in legge presso la Columbia Law School, il Sig. Kanzer ha iniziato la sua carriera lavorativa come Litigation Associate presso lo studio legale di New York Cahill, Gordon &Reindel.

Commentando questa nomina, Jane Ambachtsheer, Global Head of Sustainability di BNP Paribas Asset Management, ha dichiarato: “Adam Kanzer rappresenta una figura di punta, molto nota negli Stati Uniti nel campo del corporate engagement e della public policy advocacy, e dispone di un ricco bagaglio di esperienze in numerose tematiche ESG tra cui: il cambiamento climatico, la deforestazione, le normative in materia di lavoro, i diritti umani e la gestione delle filiere di approvvigionamento. È stato membro attivo di un’ampia serie di iniziative e organizzazioni legate alle tematiche Esg, e ha svolto un ruolo fondamentale nell’aiutare le aziende a migliorare loro pratiche aziendali in settori chiave. Le sue competenze avranno un’importanza inestimabile allorché stiamo espandendo le nostre attività nel campo degli investimenti sostenibili a livello mondiale e rafforzando l’impegno ad applicare dei criteri di tutela ambientale, responsabilità sociale e buona governance societaria (ESG), pertanto siamo molto lieti di dargli il benvenuto in BNP Paribas Asset Management”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas AM, Gambi è il nuovo responsabile globale degli investimenti

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Investimenti, radiografia di un mondo al rallentatore

Gestire i risparmi, guardare lontano

BNP Paribas Am al fianco delle Pmi con l’European Debt Fund

Penzo (Bnp Paribas Am): “Sostenibilità, un tema sempre più tangibile per gli investitori”

Bnp Paribas e Ca’ Foscari insieme per educare alla sostenibilità

Mossetto (Bnp Paribas Am): “Il nostro approccio calcolato sul rischio”

Bnp Paribas Am: Usa ed Europa a due velocità

Bnp Paribas Am premiata per la sostenibilità

Nuova responsabile globale della Sostenibilità per Bnp Paribas Am

Bnp Paribas Am: i mercati hanno reagito alle tensioni

Bnp Paribas Am: capitale naturale, naturalmente al centro degli Sri e dei criteri Esg

Bnp Paribas Am si rafforza con Madar

Bnp Paribas AM, un premio alla sostenibilità

Bnp Paribas Am: rischi dall’Italia e dal rallentamento della crescita

Felices (Bnp Paribas Am): “Attenzione ai rendimenti obbligazionari”

Bnp Paribas Am: non si può sperare di meglio?

Bnp Paribas Am: sui mercati correzione di breve durata

Bnp Paribas Am: Usa, l’inflazione tende al rialzo

Bnp Paribas Am: inflazione e azioni Usa, adesso tutto bene

Bnp fa il pieno sul Sedex

Bnp Paribas Am: cronaca di una correzione annunciata

Consulentia18/Trianni (Bnp Paribas AM): “Soluzioni d’investimento tailor made”

Da Bnp Paribas Am due fondi di private debt

Bnp Paribas Am: continua la crescita dei mercati azionari globali

Bnp Paribas Am: sovrappeso nelle azioni europee

BNP Paribas AM completa i test di transizione sui fondi con tecnologia Blockchain

Bnp Paribas Am: le banche centrali mantengono una linea prudente

Morris (Bnp Paribas Am): “2018, la ripresa continua”

Bnp Paribas Am: perché puntare sugli emergenti

Bnp Paribas Am: le condizioni economiche ideali continuano a sostenere gli attivi rischiosi

Bnp Paribas Am: Roger Miners nuovo chief marketing globale

Ti può anche interessare

Pir, nel 2019 c’è chi ha guadagnato il 28%

Prosegue su sentieri negativi il 2019 dei Pir. Un annata sicuramente indigesta per la raccolta, figl ...

Fondi, top e flop del 16/1/2018

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

Fondi, la morte di un gigante

A 89 anni scompare Jack Bogle che nel 1975 fondò Vanguard Group, colosso della gestione indicizzata ...