Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

A
A
A

Per Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica”.

Chiara Merico di Chiara Merico24 ottobre 2018 | 09:21

Una scelta in controtendenza: è quella di Alleanza (gruppo Generali), che, come riferisce Il Sole 24 Ore, nel rinnovo del contratto aziendale ha scelto di trasformare 900 lavoratori a partita Iva in assunzioni a tempo indeterminato, da qui al 2022. Come ha spiegato Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica, che sancisce il modello organizzativo e di funzionamento di Alleanza, unico nel panorama assicurativo italiano”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca del Fucino sceglie Barents

Edmond de Rotschild cresce in Cile

Alleanza Assicurazioni si rafforza nel digitale

Ti può anche interessare

I Pir rallentano ma tengono, Eurizon punta sugli Eltif

Dagli ultimi dati Assogestioni i Pir sono circa il 30% della raccolta del 2018, quindi hanno dimostr ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore dell’8/08/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...

La nuova Anima di Arca

Per Milano Finanza, Bper e Popolare di Sndrio lavorano per valorizzare la loro contrllata Arca Sgr. ...