Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

A
A
A

Per Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica”.

Chiara Merico di Chiara Merico24 ottobre 2018 | 09:21

Una scelta in controtendenza: è quella di Alleanza (gruppo Generali), che, come riferisce Il Sole 24 Ore, nel rinnovo del contratto aziendale ha scelto di trasformare 900 lavoratori a partita Iva in assunzioni a tempo indeterminato, da qui al 2022. Come ha spiegato Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica, che sancisce il modello organizzativo e di funzionamento di Alleanza, unico nel panorama assicurativo italiano”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca del Fucino sceglie Barents

Edmond de Rotschild cresce in Cile

Alleanza Assicurazioni si rafforza nel digitale

Ti può anche interessare

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Si chiama Anima Primopasso 2022 la soluzione di investimento di Anima Sgr pensata per chi intende ...

Dws, cambia la guida nel Sud Europa

DWS nomina Alexia Giugni, Head of Institutional Clients Southern Europe ...

Fondi, top e flop del 09/01/19

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...