Alleanza trasforma 900 partite Iva a tempo indeterminato

A
A
A
di Chiara Merico 24 Ottobre 2018 | 09:21
Per Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica”.

Una scelta in controtendenza: è quella di Alleanza (gruppo Generali), che, come riferisce Il Sole 24 Ore, nel rinnovo del contratto aziendale ha scelto di trasformare 900 lavoratori a partita Iva in assunzioni a tempo indeterminato, da qui al 2022. Come ha spiegato Marco Sesana, country manager Italia e ceo di Generali Italia e e global business lines Generali, “si tratta di un accordo di portata storica, che sancisce il modello organizzativo e di funzionamento di Alleanza, unico nel panorama assicurativo italiano”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: le conseguenze della “santa” alleanza Russia-Cina

Investimenti, fintech: Hype si allea con Gimme5

Al via “Valore Sostenibile” di Alleanza Assicurazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X