Poste s’inventa la polizza istantanea

A
A
A

Lo sviluppo tecnologico è un obiettivo primario per la società

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti25 ottobre 2018 | 09:13

Il ramo danni di Poste Italiane punta forte sulla tecnologia. Stando a quanto riportato stamane da MF, esiste un progetto pilota per lanciare la polizza istantanea. Questo piano riguarda un prodotto legato ai viaggi che sarà offerto grazie alla collaborazione con Neosurance e che sarà possibile sottoscrivere in tempo reale utilizzando lo smartphone.

Più che di una vera e propria invenzione (che rimane comunque tale nel mondo Poste), si tratta di un processo già avviato da altre compagnie concorrenti. Un esempio è Axa che recentemente ha avviato un’iniziativa similare. Tuttavia è palese la volontà della società di puntare sulla crescita tecnologica. Poste sta infatti sperimentando per esempio l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per la liquidazione e il riscatto delle polizze vita, con l’obiettivo di liberare risorse per spingere sulla raccolta di nuove polizze.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Merian Global Investors, nuovo nome per la distribuzione EMEA

Farad a tutta sostenibilità

Il risparmio violato

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Fondi, crolla il patrimonio degli absolute return

Merian, quando investire è una cosa preziosa

Etf, BlackRock: sei nuovi fondi sostenibili

Fondi, licenziamenti nelle case di gestione

JP Morgan AM: otto tappe sotto il tetto tricolore

Neuberger Berman, il “big short” Eisman alla guida di un nuovo fondo

State Street, si rinnova la struttura operativa

JP Morgan AM, una nuova guida per la sostenibilità

Carmignac, il nuovo responsabile è Zoccoletti

Risparmio gestito, un trimestre a secco

Fondi, top e flop dell’8/2/2019

Fondi, top e flop del 5/02/19

Fondi, Top e Flop del 31/1/2019

Fondi, top e flop del 29/01/19

BlackRock, una poltrona per sei

Jupiter AM, un ex Janus Henderson al comando

Fondi, top e flop del 18/1/2019

Goldman, il conto dello scandalo malese

BlackRock si prepara a tagliare 500 posti di lavoro

Un figlio delle stelle per Nordea Asset Management

Fondi, top e flop del 2/1/2019

Fondi, top e flop del 27/11/18

Fondi, Jupiter si lancia sull’Eurozona

Il risiko dei fondi dopo Mifid 2

Pimco stronca l’Italia e i Btp

Fondi, top e flop del 22/11/18

Fondi, top e flop del 19/11/18

Ti può anche interessare

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Fotografia dei prodotti del risparmio gestito stranieri a cura di Bankitalia ...

Janus Henderson si rafforza con Ho

Michael assumerà l’incarico a partire dal 14 gennaio 2019 e sarà responsabile della direzione e ...

Fondi, top e flop del 21/09/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...