Poste s’inventa la polizza istantanea

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 25 Ottobre 2018 | 09:13
Lo sviluppo tecnologico è un obiettivo primario per la società

Il ramo danni di Poste Italiane punta forte sulla tecnologia. Stando a quanto riportato stamane da MF, esiste un progetto pilota per lanciare la polizza istantanea. Questo piano riguarda un prodotto legato ai viaggi che sarà offerto grazie alla collaborazione con Neosurance e che sarà possibile sottoscrivere in tempo reale utilizzando lo smartphone.

Più che di una vera e propria invenzione (che rimane comunque tale nel mondo Poste), si tratta di un processo già avviato da altre compagnie concorrenti. Un esempio è Axa che recentemente ha avviato un’iniziativa similare. Tuttavia è palese la volontà della società di puntare sulla crescita tecnologica. Poste sta infatti sperimentando per esempio l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per la liquidazione e il riscatto delle polizze vita, con l’obiettivo di liberare risorse per spingere sulla raccolta di nuove polizze.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, ecco perché l’obbligazionario asiatico può fare bene al portafoglio

La Française, nuovo fondo a scadenza con strategia low-carbon

I migliori fondi, la classifica top 20 Europa

Wealth Management, Arca Fondi campione del digitale

Pir, nel 2019 c’è chi ha guadagnato il 28%

Banco Bpm, la partita è in mano ai fondi

Tremate, arrivano i fondi 007

Euclidea e Vanguard, nuova linea azionaria su etf e fondi indicizzati

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 19/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 11/07/2019

H2O, 3 miliardi in fuga

Fondi, ecco i gestori d’oro del 2019

Gestori in vetrina – Lyxor Etf

Gestori in vetrina – iShares

Fondi, guadagni a doppia cifra

Gestori in vetrina – Merian GI

Fondi, arriva il gigante europeo

Fondi, non ci sono più i gestori di una volta

Gestori in vetrina – Allianz GI

Consulenti e fondi, ecco i top (e i flop) da inizio anno

Gestori in vetrina – JP Morgan AM

Gestori in vetrina – Fidelity International

I 5 fondi che hanno ucciso la crisi

Mini fondi pensione: pochi soldi per un doppio vantaggio fiscale

Fondi di investimento, MFS: nuovo fondo che punta al credito europeo

Natixis IM scommette su robotica e intelligenza artificiale

Fca: mazzata a Goldman Sachs International

Unicredit corteggia i fondi

Assogestioni: a febbraio trionfa Poste. Patrimonio record, ma la raccolta delude

BlackRock, grandi novità in Italia

Fondi europei: febbraio da brividi, ma si salvano i bond

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Ti può anche interessare

Robeco, serve una nuova visione della sostenibilità

Robeco ha lanciato una campagna per mettere in discussione preconcetti e pregiudizi su diversi temi ...

Zurich, super semestre per Greco

Il bilancio sorride a Zurich. Il gruppo svizzero ha pubblicato infatti una semestrale migliore delle ...

Investimenti, la marea dei fallen angel

Vi proponiamo di seguito un commento A cura del Team Fixed Income di M&G Investments s ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X