Fondi comuni, negli Stati Uniti costano meno

A
A
A
di Andrea Telara 29 Ottobre 2018 | 10:02
Un report di Pwc citato dal settimanale Plus24 del Sole24Ore evidenzia come le fee applicate Oltreoceano siano ben più basse che in Europa.

Inferiori di quasi la metà rispetto a quelle europee. Sono così, secondo un’analisi della società di consulenza Pwc, le commissioni applicate ai fondi comuni d’investimento negli Stati Uniti. Ne parla anche l’edizione di sabato 27 ottobre del settimanale Plus24 del Sole24Ore, che riporta i risultati del report di Pwc  intitolato Asset &Wealth Management Revolution. Secondo lo studio, sui fondi comuni statunitensi viene applicata in media una commissione di gestione dello 0,43% contro lo 0,78% di quelli europei. Lo stesso divario esiste  per gli Etf, che in America hanno delle fee di gestione medie dello 0,13%, contro lo 0,23% che grava sui prodotti negoziati nel Vecchio Continente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti e gestori, commissioni di performance sotto pressione

Hedge fund, se il 2 per 20 va stretto

Fondi hedge – Hedge Invest passa all'attacco

NEWSLETTER
Iscriviti
X