Risparmio gestito in trincea, la raccolta tiene

A
A
A

La raccolta del sistema da inizio anno raggiunge i 13,8 miliardi di euro, sotto la spinta delle gestioni collettive (+11 miliardi)

Chiara Merico di Chiara Merico20 novembre 2018 | 11:28

L’industria del risparmio gestito registra nel terzo trimestre 2018 una raccolta netta per oltre 4 miliardi di euro. I dati sulle sottoscrizioni delle gestioni di portafoglio e delle gestioni collettive sono positivi per, rispettivamente, 3,6 miliardi e 454 milioni di euro. La raccolta del sistema da inizio anno raggiunge i 13,8 miliardi di euro, sotto la spinta delle gestioni collettive (+11 miliardi). Il patrimonio gestito è di 2.065 miliardi di euro. Circa 1.056 miliardi (51% degli Aum) sono investiti nelle gestioni collettive, mentre 1.009 miliardi(49% degli Aum) sono gli asset impiegati nelle gestioni di portafoglio. Le macrocategorie di fondi aperti che nel trimestre gli investitori hanno guardato con favore sono gli Azionari (+2,5 miliardi), i Bilanciati (+1,9 miliardi) e i Flessibili (+1,4 miliardi). Sono 33 i gruppi che promuovono fondi aperti PIR compliant. La raccolta netta di questi prodotti nel terzo trimestre è pari a 475 milioni di euro (+3,8 miliardi da inizio anno) e il loro patrimonio promosso a fine settembre 2018 sfiora i 19 miliardi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dati Assogestioni: si riprende la raccolta a giugno. Boom di Eurizon

Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

Risparmio gestito, patrimoni al top e raccolta in affanno

Risparmio gestito: Poste Italiane regina di marzo

Dati Assogestioni: raccolta giù, patrimonio su

Salone del Risparmio 2019, tutti i numeri

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Assogestioni: bis di Corcos. Nome nuovo tra i vicepresidenti

Fondi, il 2019 inizia con una ripresina

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Risparmio gestito, un trimestre a secco

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assogestioni delinea il futuro del gestito

Assogestioni: inciampo finale della raccolta, ma il 2018 tiene

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Corcos (Assogestioni): mano tesa al governo sul nodo Pir

Assogestioni, pioggia di deflussi a novembre

L’exploit di Poste in un ottobre grigio

Risparmio gestito, ottobre in flessione

Fondi: Amundi corre, Generali frena

Frenata d’autunno per il risparmio gestito

Intesa risplende sotto il Sole del gestito

Luglio sorride ad Amundi, meno a Generali

Risparmio gestito, continua il segno meno

Risparmio gestito, tre mesi in apnea

Assogestioni è l’ago della bilancia di Carige

Risparmio gestito, l’exploit di Poste

Giugno fiacco per il risparmio gestito

Salone del Risparmio, tutto sulla decima edizione

Migrazioni di masse nel risparmio gestito

Assogestioni, profondo rosso a maggio

Risparmio gestito, Eurizon medaglia d’oro

Ti può anche interessare

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Gam

Intervista a Carlo Benetti, Market Specialist di Gam. ...

Dal governo un assist ai Pir

Il governo sorride a Pir e Venture capital. L’ultimo maxiemendamento alla legge di Bilancio 2019 c ...

Consulente, ti spiego perché la stabilità è destabilizzante

Teoria economica – Hyman Philip Minsky aveva compreso che in finanza, la stabilità genera ins ...