Pimco stronca l’Italia e i Btp

A
A
A

La grande casa di gestione statunitense consiglia di sottopesare il debito italiano

Andrea Telara di Andrea Telara23 novembre 2018 | 08:42

Pimco,  la più grande casa di gestione al mondo nel settore obbligazionario,  sui titoli di stato italiani ha le idee chiarissime: “underweight”, sottopesare in portafoglio, è l’ordine di scuderia tra gli analisti e i gestori della società. A ribadirlo a Londra, in un incontro con la stampa europea, è stato anche Andrew Balls, che in Pimco ricopre la carica di chief investment officer per il reddito fisso.

Per Balls la situazione italiana è in questo momento un “big challenge”, un fattore di grande criticità sui mercati. A chi gli ha chiesto se ritiene possibile un default del nostro paese nei prossimi due anni, Balls ha detto di non considerarlo probabile. Ma non si tratta  neppure un evento con probabilità zero, cioè impossibile. Meglio dunque andare cauti con i Btp italiani. I Buoni del Tesoro sono ancora presenti nel portafoglio di Pimco, visto che i fondi della casa sono per lo più prodotti long only, cioè che non scommettono sui ribassi dei titoli. Tuttavia, i nostri bond governativi hanno appunto un peso largamente inferiore a quello che hanno nei benchmark, cioè degli indici di riferimento dei fondi. Anche se lo spread tra Btp e Bund è salito notevolmente nelle ultime settimane, per Balls non è a un livello tale da giustificare un massiccio riposizionamento sui governativi italiani e sui rischi legati al nostro Paese, visto che il governo di Roma sembra intenzionato ad andare al muro contro muro con le autorità europee sulla manovra di bilancio.

Per il gestore la situazione attuale  presenta però alcune differenze notevoli rispetto alla crisi dell’Eurozona del triennio 2010-2012. Oggi c’è infatti una minore esposizione cross boarder, cioè tranfrontaliera, tra i capitali dei diversi paesi che compongono l’area euro. Il rischio che la situazione italiana  possa contagiare altre nazioni del Vecchio Continente è dunque più contenuto. “Va  comunque detto”, ha aggiunto Balls, “che se gli eventi dovessero peggiorare e l’Italia avesse qualche difficoltà a finanziarsi sul mercato, l’intero sistema finanziario non resterebbe certamente immune”. Per questo il nostro paese è un big challenge e a Pimco l’ordine di scuderia è categorico: underweight, sottopesare nel portafoglio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm, la partita è in mano ai fondi

Tremate, arrivano i fondi 007

Euclidea e Vanguard, nuova linea azionaria su etf e fondi indicizzati

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 19/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 11/07/2019

H2O, 3 miliardi in fuga

Fondi, ecco i gestori d’oro del 2019

Gestori in vetrina – Lyxor Etf

Gestori in vetrina – iShares

Fondi, guadagni a doppia cifra

Gestori in vetrina – Merian GI

Fondi, arriva il gigante europeo

Fondi, non ci sono più i gestori di una volta

Gestori in vetrina – Allianz GI

Consulenti e fondi, ecco i top (e i flop) da inizio anno

Gestori in vetrina – JP Morgan AM

Gestori in vetrina – Fidelity International

I 5 fondi che hanno ucciso la crisi

Mini fondi pensione: pochi soldi per un doppio vantaggio fiscale

Fondi di investimento, MFS: nuovo fondo che punta al credito europeo

Natixis IM scommette su robotica e intelligenza artificiale

Fca: mazzata a Goldman Sachs International

Unicredit corteggia i fondi

Assogestioni: a febbraio trionfa Poste. Patrimonio record, ma la raccolta delude

BlackRock, grandi novità in Italia

Fondi europei: febbraio da brividi, ma si salvano i bond

BNP Paribas AM: strategia globale per la sostenibilità

Merian Global Investors, nuovo nome per la distribuzione EMEA

Farad a tutta sostenibilità

Il risparmio violato

Consulenti, occhio ai fondi illiquidi: rischio tsunami all’orizzonte

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Ti può anche interessare

Copernico SIM avvia il collocamento delle azioni su AIM Italia

Copernico SIM S.p.A. (di seguito “Copernico” o l’ “Emittente”) ha avviato il collocamento ...

Assogestioni: SSGA e Mediolanum dominano, Poste in coda

Il mese di aprile del 2019 verrà ricordato per essere quello dei paradossi. Da un parte deflussi cr ...

Carmignac lancia Portfolio Patrimoine Europe

Il fondo si basa sulla stessa filosofia d’investimento flessibile, multi-asset e decorrelata dall ...