Intesa Sanpaolo Vita, aum in crescita

A
A
A
di Chiara Merico 26 Novembre 2018 | 10:09
Nei primi 9 mesi dell’anno la divisione ha visto gli asset under management aumentare dello 0,4% a 151,951 miliardi, mentre l’utile netto consolidato è passato dai 528,8 milioni di un anno fa a 553,4 milioni (+4,7%).

Performance in crescita per Intesa Sanpaolo Vita, nonostante l’instabilità dei mercati. Nei primi 9 mesi dell’anno la divisione ha visto gli asset under management aumentare dello 0,4% a 151,951 miliardi, mentre l’utile netto consolidato è passato dai 528,8 milioni di un anno fa a 553,4 milioni (+4,7%). A livello commerciale, la nuova produzione vita è calata del 7,5% a 15,384 miliardi mentre il patrimonio netto si è attestato a 5,614 miliardi, contro i 5,541 miliardi di fine 2017. Il Solvency Ratio regolamentare è pari al 207%. Per Nicola Maria Fioravanti, responsabile della divisione insurance del gruppo Intesa Sanpaolo,“la divisione insurance chiude i primi nove mesi del 2018 confermando una buona performance commerciale ed un risultato economico di rilievo, nonostante la maggiore instabilità dei mercati finanziari. Il contributo al risultato corrente lordo del gruppo Intesa Sanpaolo è pari all’11% e si inquadra nella strategia del gruppo di focalizzarsi sempre più su una proposizione Wealth Management & Protection, grazie al lavoro congiunto della divisione e della reti del gruppo. In particolare migliora ulteriormente la performance della divisione nel ramo danni. Dopo i primi nove mesi il non motor cresce di oltre il 130% nei prodotti Salute e Infortuni e di oltre il 45% nei prodotti Casa e Famiglia”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Intesa Sanpaolo, cala la raccolta e crescono gli utili per le assicurazioni Vita

Intesa Sanpaolo Vita, l’utile semestrale sale del 33%

Sanpaolo Previdenza Aziende guadagna terreno

NEWSLETTER
Iscriviti
X