400 milioni per i nuovi Pir

A
A
A
Avatar di Redazione6 dicembre 2018 | 10:17

Nella manovra di bilancio in fase di approvazione in Parlamento sono in arrivo diverse novità per i Pir, i Piani Individuali di Risparmio. La Commissione Bilancio della Camera ha infatti approvato la proposta del deputato leghista Giulio Centemero di introdurre l’obbligo per i Pir di investire almeno il 3% del loro capitale in mercati non regolamentati dedicati alle piccole e medie imprese. Il che potrebbe far confluire parecchia liquidità sull’Aim, il listino di Piazza Affari dedicato alle società a capitalizzazione ridotta. Formalmente l’Aim è un mercato non soggetto a regolamentazione specifica e, proprio per questa ragione, potrebbe beneficiare degli effetti della norma contenuta nella manovra. Secondo le stime di Ambromobiliare riportate oggi dal quotidiano Mf, il vincolo del 3% per i Pir potrebbe far confluire sull’Aim risorse finanziarie aggiuntive per 240 milioni di euro, che potrebbero lievitare fino a 400 milioni, grazie alla nuova raccolta futura dei Pir, anche se si mantenesse su livelli ben inferiori a quelli toccati nei mesi scorsi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Requiem for a Pir

Banca Mediolanum è l’highlander dei Pir

Pir, un maggio da profondo rosso

Pir, i risparmiatori tagliano la corda

Pir 2, uno sguardo al futuro

Pir 2: bene ma non benissimo

Pir, la raccolta crolla sotto i colpi della riforma

Habemus Pir 2: il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Nuovi Pir fuori dal dl crescita

Pir, un piede nella fossa

Pir: l’assassino dei guadagni ha un volto

Oggi su BLUERATING NEWS: i Pir perdono il treno, Langé eletto

I nuovi Pir perdono il treno del dl Crescita

Il nodo Pir sul tavolo del consiglio dei ministri

Nuovi Pir, pronto il decreto attuativo

Nuovi Pir e Eltif, il governo sfida il Mef

Pir, febbraio nero per la raccolta

Nuovi Pir, oltre 70 pmi dove investire

Nuovi Pir, l’industria del risparmio dice “no” ai vincoli

Nuovi Pir col tetto: sarà di 15 milioni per Pmi

Pir, il grande gelo continua

Pir e Eltif, gemelli diversi

Oggi su BLUERATING NEWS: Mifid, polizze e pir

Pir, lo stallo frena il settore

Oggi su BLUERATING NEWS: raccolta pir, Azimut in ascesa

Pir: consolazione raccolta, in attesa dei nuovi

Nuovi Pir, ci siamo quasi

Mediolanum: fiducia sulle tempistiche dei nuovi Pir

Consultinvest e Pir, avviso ai naviganti

Pir, la raccolta tiene botta

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

La Borsa festeggia lo sprint sui Pir

Mediolanum: l’impasse sui Pir potrebbe costare caro

Ti può anche interessare

Eltif, bonus fiscale all’orizzonte

Il governo pensa a bonus fiscali fino al 70% per chi investe negli Eltif ...

Fondi, Ubp: nuova strategia long/short sul credito

Union Bancaire Privée, UBP SA («UBP») aggiunge una nuova strategia sulla sua piattaforma di UCITS ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 6/05/2019

La rubrica del risparmio gestito ...