Bellingeri lascia iShares per Credit Suisse

A
A
A
di Chiara Merico 10 Dicembre 2018 | 11:44
Il manager sarà il nuovo responsabile asset management di Credit Suisse in Italia a partire dal 7 gennaio 2019. Lo riferisce Reuters.

Emanuele Bellingeri, già numero uno di iShares (BlackRock) in Italia, sarà il nuovo responsabile asset management di Credit Suisse in Italia a partire dal 7 gennaio 2019. Lo comunica la società in una nota. Bellingeri vanta un’esperienza consolidata e riconosciuta di oltre 20 anni nell’industria del risparmio gestito. In Credit Suisse prenderà la guida di una squadra di oltre 30 persone con competenze di gestione distintive, principalmente nell’ideazione di soluzioni tailor made e capacità consolidate nella distribuzione sui canali retail, wholesale e fondi pensione, dove Credit Suisse vanta una posizione di leadership. “La nomina di Emanuele Bellingeri ancora una volta conferma l’impegno e la capacità di attrarre talenti che Credit Suisse Italy SpA continua a dimostrare , insieme alla nostra ambizione di continuare ad espandere il nostro business in Italia”, afferma Stefano Vecchi, amministratore delegato di Credit Suisse Italy SpA. “Siamo entusiasti che Emanuele Bellingeri entri a far parte del Gruppo Credit Suisse Group alla guida delle attività italiane di asset management” afferma Michel Degen, responsabile asset management Svizzera ed EMEA. “ La sua leadership riconosciuta, la profonda conoscenza del mercato unita alla comprovata esperienza supporteranno la prossima fase di sviluppo di Credit Suisse Asset Management in Italia. Desideriamo ringraziare Walter Sperb per il suo impegno e la sua dedizione in oltre 40 anni di carriera con Credit Suisse, posizionando il gruppo come uno dei principali operatori internazionali in Italia”.

Emanuele Bellingeri ha iniziato la sua carriera in Credit Agricole Asset Management, passando poi in Merrill Lynch Investment Managers e quindi in Invesco Asset Management dove era Head of Professional Investors contribuendo alla notevole crescita del gruppo sul mercato italiano. Nel 2008 è entrato a far parte di Barclays Global Investors in qualità di responsabile di iShares in Italia, poi parte del gruppo Blackrock dove è stato anche membro del Comitato esecutivo di BlackRock Italy e del comitato iShares EMEA Sales Leadership. Sotto la sua leadership iShares è diventato uno dei principali operatori di ETF in Italia con una presenza consolidata sul mercato. BlackRock desidera ringraziare Emanuele per la sua leadership e per l’impegno dimostrato in tutti questi anni di attività augurandogli di continuare con successo la sua carriera professionale. In una breve not, la società riferisce: Emanuele ha svolto un ruolo cruciale nella costruzione del posizionamento di iShares nell’industria del risparmio gestito in Italia e nell’accrescere la conoscenza dei benefici dell’uso di prodotti passivi e ETF all’interno dei portafogli offrendo ai clienti un nuovo approccio all’investimento. Vorremmo ringraziare Emanuele per la sua leadership e per l’impegno dimostrato in tutti questi anni di attività, augurandogli di proseguire con successo la propria carriera professionale”. BlackRock renderà noto prossimamente il nome del nuovo responsabile iShares per l’Italia.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, BlackRock amplia la gamma degli iShares Paris-Aligned

Top 10 Bluerating: BlackRock domina le materie prime

Top 10 Bluerating: BlackRock domina ancora il fintech

NEWSLETTER
Iscriviti
X