Fondi & sicav: profondo rosso

L’anno sta per terminare ed è tempo di bilanci, anche per il risparmio gestito. Como riporta una analisi di Milano Finanza, gli investitori valutano la performance del proprio portafoglio e nella gran parte dei casi non saranno soddisfatti. In effetti il 2018 è stato un anno particolarmente difficile sui mercati finanziari. quasi il 90% delle asset class nel 2018 ha generato perdite. È una situazione particolarmente sfavorevole, peggiore, da questo punto di vista, anche dei terribili anni 2008 e 2011.

Si va dai mercati azionari internazionali alla borsa italiana, dall’oro al private equity, dalle commodities energetiche ai titoli di Stato europei: tutti sono in territorio negativo rispetto a gennaio. Il 2018 da questo punto di vista è stato probabilmente uno spartiacque, un anno che può avere segnato la fine dei bei tempi in cui tutti si sono sentiti, indebitamente, grandi investitori. Come sostengono diversi analisti, nei prossimi anni probabilmente non si ripeterà la congiunzione astrale sfavorevole del 2018, ma è molto probabile che non vedremo più le perfomance facili degli ultimi anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nella tua Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!