Bmo sceglie in nuovo Ceo

A
A
A

Novità ai piani alti

Avatar di Redazione25 gennaio 2019 | 09:35

Bmo Financial Group ha comunicato la nomina di Kristi Mitchem in qualità di Ceo di Bmo Global Asset Management. Riporterà direttamente a Joanna Rotenberg, Group Head, Bmo Wealth Management. Richard Wilson, Ceo di Bmo Gam dal 2014, lascerà la sua posizione per andare in pensione. La nomina di Kristi Mitchem sarà effettiva a partire dal 18 marzo 2019.

“Richard lascia un’impronta indelebile in questa organizzazione,” ha detto Rotenberg. “Ha posizionato BMO come un importante asset manager globale con oltre 320 miliardi di dollari di masse in gestione. Sotto la sua leadership abbiamo portato competenze di primo livello in tutti i nostri mercati.

“Kristi vanta un eccellente esperienza di leadership trasformativa,” ha aggiunto Rotenberg. “Ha una passione nel gestire per i clienti soluzioni complesse in materia di investimenti. La sua esperienza nel risparmio gestito, la sua creatività e la sua competenza tecnologica saranno fattori chiave nel prossimo capitolo della nostra crescita.

Mitchem ha ricoperto ruoli apicali in diversi team globali su tutte le principali asset class, con partnership e collaborazioni con distributori, clientela istituzionale e clientela privata. Entra a far parte di BMO dopo l’esperienza in Wells Fargo, dove ricopriva il ruolo di CEO e Head di Wells Fargo Asset Management. In tale posizione era responsabile di 28 team di investimento indipendenti, per un totale di masse in gestione pari a circa 500 miliardi di dollari. Mitchem porta con sé la propria esperienza maturata anche presso State Street Corporation, BlackRock e Goldman Sachs. In tutta la sua carriera è stata una sostenitrice dei valori di diversità e inclusione.

“Kristi è molto rispettata nell’industria. Siamo molto felici del suo ingresso nel team e non vediamo l’ora che possa continuare il successo tracciato da Richard, generando performance e servizi di primissimo livello per i nostri clienti,” ha commentato Darryl white, Chief Executive Officer di BMO Financial Group. “Sono certo che saremo capaci di fornire soluzioni di investimento innovative, che rafforzeranno la lealtà dei nostri clienti e il nostro posizionamento competitivo, oltre a spingere la crescita dell’intera piattaforma dedicata alla gestione del risparmio.”

Questi cambiamenti supporteranno una continua crescita globale del nostro business, e permetteranno a BMO di sviluppare ulteriormente i propri vantaggi strategici. BMO ha recentemente annunciato anche la creazione di BMO Private Wealth Canada and Asia, un ulteriore esempio di come BMO stia attuando un processo di unificazione per poter offrire un servizio di eccellenza ai propri clienti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BMO: “Il 2018 anno di svolta per le strategie sul clima”

BMO sigla un accordo di distribuzione con Fundstore.it

BMO: quale sarà il torero che fermerà il bull market?

Ti può anche interessare

Se la Mifid 2 diventa mondiale (o quasi)

Tre grandi gruppi americani, tra cui Invesco, spingono per allargare agli Stati Uniti le regole dell ...

Jupiter prende casa a Milano

Una nuova sede per la società ...

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 15/3/2019

La rubrica del risparmio gestito ...