BlackRock, una poltrona per sei

A
A
A

Il più grande gestore al mondo potrebbe presto cambiare guida. E ci sono già i primi sei nomi in corsa per il potere.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena28 gennaio 2019 | 09:58

BlackRock, il più grande gestore al mondo potrebbe presto cambiare guida. E nella corsa che vedrebbe la sostituzione dell’attuale ceo Larry Fink, ci sono già i primi sei nomi in attesa di prendere il potere. Intanto Mark Wiedman, a capo del business di fondi indicizzati di BlackRock targati iShares, che Fink ha promosso nei giorni scorsi al ruolo di guida del business internazionale. Poi anche Mark Combe, entrato nel gruppo nel 2011, Mark Wiseman (sta sviluppando gli investimenti in private equity e debito), Robert Goldstein, chief operating officer del comitato esecutivo globale del gruppo, e infine Rich Kushel, entrato in BlackRock nel 1991.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock, i big del risparmio incontrano Fink

Carige, spuntano le alternative a BlackRock

Classifiche Bluerating: BlackRock in testa tra i fondi a Ritorno Assoluto Europa

Ti può anche interessare

Investimenti, il 2018 è un anno di transizione

La crescita globale mostra segni di rallentamento e il mercato ha ampiamente adeguato le aspettative ...

Ubp punta sulla sostenibilità con Positive Impact Equity

Con questo nuovo prodotto, UBP conferma il suo impegno negli investimenti responsabili e risponde al ...

Helvetia: nel 2018 cresce in barba alla tempesta

Il gruppo svizzero delle assicurazioni ha radunato 450 agenti alla convention annuale al Fico Eataly ...