Jupiter Am, promozione per Porro

A
A
A
Avatar di Redazione20 febbraio 2019 | 11:34

Jupiter Asset Management ha annunciato recentemente la promozione di Andrea Porro (nella foto) a Head of Discretionary Business per il mercato italiano, effettiva a partire dal 14 febbraio.

Nel nuovo ruolo, Andrea Porro riporterà direttamente ad Andrea Boggio, Country Head per l’Italia, e sarà responsabile della gestione e della crescita della clientela discretionary di Jupiter con particolare riferimento a fund selectors, fund buyers, inclusi discretionary portfolio manager e fondi di fondi.

In seguito all’annuncio, Andrea Boggio, Country Head of Italy, ha commentato: “Dall’inaugurazione della branch italiana di Jupiter nel 2016, abbiamo riscontrato un interesse sempre crescente nel mercato per le nostre soluzioni di investimento, particolarmente apprezzate per le loro caratteristiche specifiche dagli investitori professionali. Il nuovo ruolo di Andrea Porro ci permetterà di seguire sempre meglio questo segmento di clientela e testimonia il nostro impegno a rispondere efficacemente alle esigenze del mercato, valorizzando i talenti interni della società”.

Andrea Porro è entrato in Jupiter nel 2016 come Sales Director. In precedenza, ha lavorato in Credit Suisse in qualità di Vice President, Sales Wholesale e Retail Clients Asset Management. Ha iniziato la sua carriera in Deutsche Bank lavorando al desk Equity Derivatives Trading.

Dal 2016, Jupiter è cresciuta in modo significativo in Italia, sia per il business sia per il team, che conta oggi 7 professionisti dedicati al mercato locale. A novembre 2018, Jupiter ha annunciato l’apertura dei nuovi uffici in Piazza Liberty, nel cuore di Milano.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, il migliore anno di sempre

Investimenti, la stagione degli utili viene e va

Investimenti: rendimenti da record con l’immobiliare

Consulenza, come sarà il wealt management nel 2025

Consulenti, un ritardo può essere fatale

Investimenti, il nuovo potere dei mercati finanziari

BlackRock, caro ceo ti scrivo

Investimenti: debito emergente e guadagni

Widiba, una doppietta di reclutamenti per il private

Brexit e accordo USA-Cina tengono in allerta i mercati

Finanza comportamentale, il pericolo dell’ancoraggio

Consulenti, dieci consigli per il 2020

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

Pictet AM: l’eurozona, un piano per un futuro più luminoso

Investimenti, tra la stabilità e i rendimenti

Investimenti, l’Europa preferisce tenere i soldi sul conto corrente

Consulenti, la gioventù che non avanza

Pictet AM: Fixed Income – Sbloccare il capitale umano nelle economie emergenti

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Investimenti, ecco perchè le sri funzionano ma non ancora abbastanza

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Investimenti, high yield, i vantaggi di un approccio globale

Investimenti, asset liquidi e di qualità per vincere la sfida al rendimento

Investimenti: strategie non direzionali, tra dispersione e protezione

Azimut: un ingresso, quattro mosse e un grande obiettivo

IWBank, settebello nel reclutamento

Bce, il commiato di Draghi

Investimenti, tra borsa e unicorni

BMO: “Opportunità per il 2020? Gli investimenti più rischiosi”

Fineco a tutto Forex

IWBank PI, super ingresso tra i wealth banker

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Ti può anche interessare

BlackRock sulle orme di Elvis

Da re del rock, a nuovo re di BlackRock. E’ il destino di Elvis Presley, da oggi virtualmente ...

Pimco, uno scatto per la sostenibilità

Pimco investe in cultura e punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della sostenibilit ...

Nuovi Pir, oltre 70 pmi dove investire

Gli esperti del ministero dell’Economia stanno limando il decreto attuativo sui nuovi Piani indivi ...