Nuovi Pir, oltre 70 pmi dove investire

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri15 marzo 2019 | 10:43

Gli esperti del ministero dell’Economia stanno limando il decreto attuativo sui nuovi Piani individuali di risparmio. L’intento dei tecnici è risolvere i possibili problemi interpretativi ed evitare che la legge venga poi fermata in sede europea. Si vorrebbe ampliare quanto più possibile il perimetro di piccole e medie sulle quali puntare: alcune stime riportate da MF parlano di 74 pmi, sulle 116 quotate a Piazza Affari, sulle quali sarà possibile investire.

Milano Finanza scrive che, in base ai nuovi Pir, saranno considerate ammissibili tutte le piccole e medie imprese secondo normativa comunitaria, ovvero quelle che hanno fino a 250 dipendenti, 50 milioni di euro di fatturato oppure il cui totale di bilancio non superi i 43 milioni. Le imprese, inoltre, non dovranno mai essere state quotate su alcun mercato, sul Ftse Mib nel caso italiano, e dovranno operare sul mercato da non più di sette anni dalla prima vendita commerciale. 


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Nuovi Pir, l’industria del risparmio dice “no” ai vincoli

Nuovi Pir col tetto: sarà di 15 milioni per Pmi

Pir, il grande gelo continua

Pir e Eltif, gemelli diversi

Oggi su BLUERATING NEWS: Mifid, polizze e pir

Pir, lo stallo frena il settore

Oggi su BLUERATING NEWS: raccolta pir, Azimut in ascesa

Pir: consolazione raccolta, in attesa dei nuovi

Nuovi Pir, ci siamo quasi

Mediolanum: fiducia sulle tempistiche dei nuovi Pir

Consultinvest e Pir, avviso ai naviganti

Pir, la raccolta tiene botta

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

La Borsa festeggia lo sprint sui Pir

Mediolanum: l’impasse sui Pir potrebbe costare caro

Nuovi Pir, accelerata del governo

Salvate il soldato Pir

Rischio blocco per i nuovi Pir

Dai Pir una spinta Ipo

Dal governo un assist ai Pir

400 milioni per i nuovi Pir

Pir, rischio bolla ma la raccolta può toccare i 50 miliardi

I Pir rallentano ma tengono, Eurizon punta sugli Eltif

Pir: benino la raccolta, male le performance

Btp, corrono rischi anche per l’arrivo dei Cir

Cir o Pir? Pregi e difetti dei conti e dei piani individuali di risparmio

I nuovi Cir insidiano i Pir

I Pir piacciono un po’ di meno

Pir, un flop per le pmi

Pir con il fiato corto

Pir, il governo vuole agevolarli

Due nuovi Pir per Helvetia Vita

Con Fides il rapporto Pir si apre online

Ti può anche interessare

Ethenea: asset allocation basata su fattori di rischio per portafogli stabili

Per poter prendere le migliori decisioni possibili, Ethenea si affida a un'asset allocation basata s ...

Fondi, top e flop del 29/01/19

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

Fondi, top e flop del 08/11/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...