Risparmio gestito: Poste Italiane regina di marzo

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 29 Aprile 2019 | 11:44
Il gruppo guidato da Matteo Del Fante svetta con una raccolta di 740,4 milioni. Male Generali, Intesa e Kairos

La primavera soffia vento in poppa a Poste Italiane, che a marzo spadroneggia per raccolta netta nel risparmio gestito. Lo ha rilevato Assogestioni attraverso la sua mappa mensile del settore. Il gruppo guidato da Matteo Del Fante, infatti, svetta con una raccolta di 740,4 milioni di euro in un mese, frutto in gran parte delle gestioni di portafoglio istituzionali. Più distante, in seconda piazza, si trova la svizzera Ubs Asset Management a quota 504,2 milioni. Terzo gradino del podio per Jp Morgan Asset Managment e i suoi 401,1 milioni di raccolta. Nella parte bassa della classifica mensile, performance negative per il Gruppo Generali, Intesa San Paolo e Kairos Partners.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assogestioni, tre temi per il futuro del risparmio gestito

Fondi: dal Kid al Priips, tutti i nodi ancora da sciogliere

Salone del Risparmio, appuntamento rinviato a settembre

NEWSLETTER
Iscriviti
X