Goldman Sachs emette le nuove obbligazioni step-up in dollari statunitensi

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia13 maggio 2019 | 15:49

Le nuove Obbligazioni Goldman Sachs Step-Up in Dollari Statunitensi con durata 6 anni, offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi crescenti nel tempo dal primo anno fino a scadenza ed il rimborso integrale del Valore Nominale a scadenza nella valuta di denominazione.

Il pagamento delle cedole ed il rimborso del capitale avvengono in Dollari Statunitensi (USD). Pertanto, il rendimento complessivo delle Obbligazioni espresso in Euro è esposto al rischio derivante dalle variazioni del rapporto di cambio tra USD ed Euro. Ciò vuol dire che, nel caso di deprezzamento di USD rispetto all’Euro, l’investimento potrebbe generare una perdita in Euro.

Le Obbligazioni sono soggette al rischio di credito dell’Emittente. Nel caso in cui l’Emittente non sia in grado di adempiere agli obblighi connessi alle Obbligazioni, gli investitori potrebbero perdere in parte o del tutto il capitale investito.

Gli investitori riceveranno a scadenza un ammontare pari al 100% del Valore Nominale delle Obbligazioni, fermo restando il rischio di credito dell’Emittente e il rischio relativo alla valuta di denominazione.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Bnp Paribas AM, Gambi è il nuovo responsabile globale degli investimenti

Importanti novità ai piani alti degli investimenti di Bnp Paribas Asset Management. La società ann ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 29/04/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Doppio ingaggio per Amundi

Due ingressi nell’asset manager francese nella distribuzione retail e nell’area che si occupa de ...