Jupiter, la distribuzione ha un nuovo leader

A
A
A
Avatar di Redazione14 maggio 2019 | 10:36

Importanti novità in ambito commerciale per Jupiter. Phil Wagstaff è infatti il nuovo Global Head of Distrubution e nonché membro del Comitato Esecutivo.

Phil ha circa 30 anni di esperienza nel settore del risparmio gestito, principalmente in ruoli a livello globale focalizzati su tutti gli aspetti della distribuzione, comprese le aree, sales, product e marketing. Recentemente è stato Global Head of Distribution di Janus Henderson e precedentemente ha ricoperto ruoli senior nell’ambito della distribuzione di Gartmore, New Star e M&G. Phil sarà operativo in Jupiter dal 5 giugno 2019.

Nick Ring, attuale Global Head of Distribution, lascerà l’incarico dopo quattro anni per perseguire altre opportunità. Durante questo periodo in Jupiter, Nick ha dato un contributo significativo alla società supervisionando le aree sales, marketing, client service e product.

Andrew Formica, CEO di Jupiter, ha dichiarato:

“Siamo lieti di aver attratto per questo importante ruolo in Jupiter un professionista con la competenza e l’esperienza di Phil. La chiave del successo di Jupiter si baserà ancora di più sulla diversificazione della nostra impronta distributiva, oltre che su una continua valorizzazione del nostro forte marchio. Phil collaborerà con Stephen Pearson e con il nostro team di gestione per offrire risultati eccezionali ai clienti e non vedo l’ora di lavorare ancora con lui”.

Phil Wagstaff ha commentato:

“Sono entusiasta di accettare questa nuova sfida in Jupiter e di lavorare con Andrew e l’Executive team per realizzare tutto l’indubbio potenziale di Jupiter. Per molti anni ho ammirato Jupiter come competitor e non vedo l’ora di guidare la distribuzione globale durante la prossima fase di crescita di Jupiter”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza: il futuro delle Scf

D’Alema passione blockchain

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Widiba alla bolognese

JP Morgan cresce in Intesa

Etf, sfatiamo i miti e guardiamo la realtà

Pir 2: bene ma non benissimo

Mutui, una montagna di rate non pagate

La consulenza a doppio malto

Investimenti, 29 stock bonus marcati Unicredit

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Investimenti, la sostenibilità fa bene all’high yield

Investimenti, l’assenza di una spinta

Mediolanum, Doris come Capitan America

Consulente, ti spiego perché la stabilità è destabilizzante

Allianz GI, un nuovo nome per la sostenibilità

Credem disegna il private banking del futuro

I btp fanno il pieno e i tassi salgono

ITForum: tra fintech, investimenti, advisory e space economy

Gestori in vetrina – M&G

Banche Popolari: nuova linfa per famiglie e pmi

Fineco, il messaggio di Foti ai correntisti per il dopo Unicredit

Mediolanum, il rendiconto ai raggi x

Fineco e i promessi sposi

Gestori in vetrina – Aviva Investors

Consulenti, occhio al potere delle ancore casuali

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Oggi su BLUERATING NEWS: Mediolanum e quota Fininvest, fondi in doppia cifra

Bankitalia, stress e spread frenano la crescita

Gestori in vetrina – Kairos

Assoreti, il gestito mette il turbo alla raccolta

Fed: l’affondo di Trump

Consulenti, un aprile tra radiazioni e sospensioni

Ti può anche interessare

Eltif, in arrivo vantaggi fiscali per tutti

Tra gli emendamenti al decreto Crescita spuntano detrazioni fiscali del 30% sugli Eltif ...

Investimenti, il peso della guerra commerciale sul settore energetico

Petrolio, quanto pesa la guerra commerciale su questo mercato ...

Capital Group annuncia il lancio di “Capital Ideas” in Italia

Capital Group, una delle società di investimento più grandi e di maggiore esperienza al mondo, ann ...