Jupiter, la distribuzione ha un nuovo leader

A
A
A
Avatar di Redazione14 maggio 2019 | 10:36

Importanti novità in ambito commerciale per Jupiter. Phil Wagstaff è infatti il nuovo Global Head of Distrubution e nonché membro del Comitato Esecutivo.

Phil ha circa 30 anni di esperienza nel settore del risparmio gestito, principalmente in ruoli a livello globale focalizzati su tutti gli aspetti della distribuzione, comprese le aree, sales, product e marketing. Recentemente è stato Global Head of Distribution di Janus Henderson e precedentemente ha ricoperto ruoli senior nell’ambito della distribuzione di Gartmore, New Star e M&G. Phil sarà operativo in Jupiter dal 5 giugno 2019.

Nick Ring, attuale Global Head of Distribution, lascerà l’incarico dopo quattro anni per perseguire altre opportunità. Durante questo periodo in Jupiter, Nick ha dato un contributo significativo alla società supervisionando le aree sales, marketing, client service e product.

Andrew Formica, CEO di Jupiter, ha dichiarato:

“Siamo lieti di aver attratto per questo importante ruolo in Jupiter un professionista con la competenza e l’esperienza di Phil. La chiave del successo di Jupiter si baserà ancora di più sulla diversificazione della nostra impronta distributiva, oltre che su una continua valorizzazione del nostro forte marchio. Phil collaborerà con Stephen Pearson e con il nostro team di gestione per offrire risultati eccezionali ai clienti e non vedo l’ora di lavorare ancora con lui”.

Phil Wagstaff ha commentato:

“Sono entusiasta di accettare questa nuova sfida in Jupiter e di lavorare con Andrew e l’Executive team per realizzare tutto l’indubbio potenziale di Jupiter. Per molti anni ho ammirato Jupiter come competitor e non vedo l’ora di guidare la distribuzione globale durante la prossima fase di crescita di Jupiter”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Enasarco, le dritte in vista delle elezioni

Gam e il caso ARBF: il 100,5% del portafoglio sarà restituito agli investitori

Bond, c’era una volta l’high yield

Consulenti, le istruzioni per conquistare i Millennials

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Credem, ora ti aiuta Emily

Investimenti, la tendenza alla giapponesizzazione

Mediolanum, così parlò di Montigny al Fed

Certificati d’investimento, come muoversi e cosa aspettarsi per i prossimi mesi

Tassi, dalla Fed un assist a Trump

Etf, a giugno dominano obbligazionari ed Esg

Requiem for a Pir

Consulente, per il cliente sei come Wikipedia

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Finanza e competenze digitali, tanto fumo e poco arrosto

Consulenti, a giugno (quasi) tutti sono bravi

Zurich, Molteni nuovo COO

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Credem e Banca del Piemonte, wealth management a braccetto

Certificati, con Vontobel la svolta attiva

Enasarco, Mei in pole position per Anasf

Efpa Italia, Liccardo passa il testimone a Bortolato

Ocf: la grande battaglia per la presidenza

Enasarco: lo sconsolato (e arrabbiato) esercito dei senza pensione

Carmignac, la sostenibilità ha un nuovo volto

Arrivano gli incentivi per gli Eltif

Mercati, cinque investimenti per blindare i risparmi

Mediolanum, la raccolta scala la marcia

Consulenti, maggio caldo per la vigilanza

Consulenza e tecnologia, un binomio ormai indissolubile

Helvetia e BPP, partnership nel segno della bancassicurazione

Oggi su BLUERATING NEWS: a tutta Champions

Consulenti, la resa dei piccoli portafoglisti

Ti può anche interessare

Asset allocation: opportunità infrastrutture

Proseguiamo i nostri approfondimenti dedicati alla ricerca di opportunità di investimento interessa ...

L’armata dei fondi anti spread

Il Sole 24 Ore elenca i fondi che hanno reso più del 20% dalla crisi del 2011 ...

Nordea Am lancia un nuovo fondo europeo

Nordea Asset Managment lancia Nordea 1 – European Covered Bond, nuovo prodotto della gamma Eur ...