Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Maggio 2019 | 11:59

Sulla carta, in prima posizione ci sono Poste Italiane e Generali. A ben guardare, però, la classifica trimestrale del risparmio gestito (dati di Assogestioni) è guidata da una coppia player esteri: Ubs e Morgan Stanley. Tra gennaio e marzo, le due case di gestione hanno infatti raccolto, rispettivamente, 926 e 959 milioni di euro. Seguono Mediolanum e Pramerica, quasi appaiate, e con una raccolta netta attorno ai 445 milioni.

Grande è il risultato di Poste Italiane che ha avuto flussi netti di oltre 61 miliardi. Tuttavia, il dato è riconducibile a un’operazione straordinaria infragruppo. Stessa cosa per Generali che ha avuto flussi netti trimestrali sopra i 3 miliardi. Male, invece, tutti i big player dell’industria che hanno avuto raccolta negativa, in alcuni casi, per diversi miliardi.

CLICCA QUI PER VEDERE LA MAPPA COMPLETA DEL RISPARMIO GESTITO

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Covid-19, Assogestioni e Assoreti chiedono investimenti più semplici

Assogestioni, nuove nomine ai piani alti

Assogestioni, il 2019 si chiude col sorriso. Intesa sempre regina

Mifid 2, il fronte della revisione

Salone del Risparmio 2020, al via le iscrizioni

Assogestioni, novembre col turbo. Intesa vince sempre

Assogestioni, la raccolta rallenta. Intesa ancora prima

Assogestioni, Intesa stacca tutti nel trimestre. Kairos flop

Assogestioni, impressioni (buone) di settembre

Assogestioni, ad agosto continua la marcia dei fondi

Assogestioni, patrimonio al top. Generali sempre al comando

Dati Assogestioni: si riprende la raccolta a giugno. Boom di Eurizon

Risparmio gestito, patrimoni al top e raccolta in affanno

Risparmio gestito: Poste Italiane regina di marzo

Dati Assogestioni: raccolta giù, patrimonio su

Salone del Risparmio 2019, tutti i numeri

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Assogestioni: bis di Corcos. Nome nuovo tra i vicepresidenti

Fondi, il 2019 inizia con una ripresina

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Risparmio gestito, un trimestre a secco

Mifid 2, il punto di Assogestioni su conoscenza e competenza

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assogestioni delinea il futuro del gestito

Assogestioni: inciampo finale della raccolta, ma il 2018 tiene

Assogestioni: un aiuto interpretativo sui nuovi Pir

Corcos (Assogestioni): mano tesa al governo sul nodo Pir

Assogestioni, pioggia di deflussi a novembre

L’exploit di Poste in un ottobre grigio

Risparmio gestito, ottobre in flessione

Risparmio gestito in trincea, la raccolta tiene

Fondi: Amundi corre, Generali frena

Frenata d’autunno per il risparmio gestito

Ti può anche interessare

2020: fuga dagli hedge

Il 2020 potrebbe venire ricordato come uno dei più disastrosi per l’industria degli hedge fund. C ...

Bersan (LFDE): “La resilienza dei sostenibili”

Non c’è dubbio che la pandemia in corso costituisca una sfida senza precedenti, ma in questo mome ...

GAM rafforza il team del reddito fisso con uno specialista del credito

GAM Investments annuncia oggi la nomina di Florian Komac in qualità di investment manager all’int ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X