Fondi, Ubs e Morgan Stanley dominano il trimestre

A
A
A
di Redazione 21 Maggio 2019 | 11:59

Sulla carta, in prima posizione ci sono Poste Italiane e Generali. A ben guardare, però, la classifica trimestrale del risparmio gestito (dati di Assogestioni) è guidata da una coppia player esteri: Ubs e Morgan Stanley. Tra gennaio e marzo, le due case di gestione hanno infatti raccolto, rispettivamente, 926 e 959 milioni di euro. Seguono Mediolanum e Pramerica, quasi appaiate, e con una raccolta netta attorno ai 445 milioni.

Grande è il risultato di Poste Italiane che ha avuto flussi netti di oltre 61 miliardi. Tuttavia, il dato è riconducibile a un’operazione straordinaria infragruppo. Stessa cosa per Generali che ha avuto flussi netti trimestrali sopra i 3 miliardi. Male, invece, tutti i big player dell’industria che hanno avuto raccolta negativa, in alcuni casi, per diversi miliardi.

CLICCA QUI PER VEDERE LA MAPPA COMPLETA DEL RISPARMIO GESTITO

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta da 10. Intesa schiacciasassi, Poste insegue

Fondi, l’Europa accoglie le richieste dell’industria sul regolamento PRIIPs

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

NEWSLETTER
Iscriviti
X