Wealth management: ecco quali sono i desideri dei clienti

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 30 Maggio 2019 | 10:31

Disposti a pagare, ma a patto che sia un servizio di consulenza a 360 gradi. A pensarlo sono i clienti delle società di wealth management, come evidenzia uno studio di EY condotto su un campione di 2 mila persone di 26 Paesi per capire cosa sia importante per loro.

L’Italia, in particolare, si distingue per alcune caratteristiche. Per esempio, la prima è che i clienti sono meno fedeli alla propria banca rispetto al campione globale: ben il 45% degli intervistati italiani, infatti, ha intenzione di cambiare il proprio consulente nei prossimi tre anni. I clienti, inoltre, dichiarano di essere interessati al digitale, ma non vogliono perdere il contatto di persona con il loro consulente: lo ritengono un elemento centrale nella relazione con la banca.

Infine, chiedono più trasparenza sia sulle commissioni pagate sia sulle performance degli investimenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pictet, il wealth management sbarca nel Principato

IWBank PI, due super reclutamenti da Ubs per il Wealth Management

Consulenza, come sarà il wealt management nel 2025

Wealth management, clienti più ottimisti che investitori

Banca Patrimoni Sella sulla strada del wealth management

Credit Suisse, ritorno di fiamma americano per il wealth management

Wealth management, ecco il master per i manager

Cassa Lombarda, continua il focus sul wealth management

Wealth management, il ponte da attraversare

Wealth management, ecco chi è la migliore banca al mondo

Bper, doppio ingaggio nel wealth management

Un cliente su tre è pronto a cambiare consulente

Mediobanca punta sul wealth management

Bper, il futuro è advisory e wealth management

Deutsche Bank: Wau che wealth management!

Credem: super wealth management e mega reclutamento entro il 2019

Wealth management, Mirabaud passa per Montevideo

Mediobanca prepara il colpo nel wealth management

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Wealth manager, rivoluzione in vista

Intesa Sanpaolo, la crescita passa da wm e assicurazioni

Wealth management in Italia, l’effetto dirompente del private banking

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

BNY Mellon Wm premiata da Global Finance

Intesa Sanpaolo, il wealth management sostiene gli utili

Risparmio gestito, asset al raddoppio nei prossimi 10 anni

Wealth Management, a dicembre parte il Master

Wealth management, così i big del settore tagliano i costi

Jp Morgan riorganizza il private banking

Metlife Wm dice addio a Londra

Charles Stanley torna ai profitti

Stretta sugli offshore, welth management in frenata

India, un nuovo miliardario al mese

Ti può anche interessare

Fondi di investimento, Capital Group lancia il fondo World Growth and Income

Capital Group ha lanciato Capital Group World Growth and Income (LUX) per gli investitori in Europa ...

Asset allocation, meglio le infrastrutture telecom dei giganti tech

Vi proponiamo di seguito un Q&A sull’outlook per l’economia e i mercati del credito e le mi ...

Consulenti, i green bond stanno prendendo quota ma occhio alle trappole

Il mercato dei green bond, le cosiddette “obbligazioni verdi”, è in pieno sviluppo. La domanda ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X