La nuova Anima di Arca

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Giugno 2019 | 10:43
Per Milano Finanza, Bper e Popolare di Sndrio lavorano per valorizzare la loro contrllata Arca Sgr. Tra le opzioni possibili c’è l’aggregazione con un partner di rilievo come Anima Sgr

Il settimanale Milano Finanza ha dedicato ampio spazio, nel numero di sabato 31 maggio, alla società di gestione Arca Fondi Sgr, guidata da Ugo Loser e controllata da Bper in cordata con la Popolare di Sondrio.

 

 

Le due banche, secondo Milano Finanza, lavorano per valorizzare la loro partecipazione nella società di gestione e prendono in considerazione tre ipotesi diverse: la quotazione in borsa di Arca, l’apertura del capitale a fondi di private equity o l’aggregazione con un partner del calibro di Anima Sgr. Per effettuare una delle tre operazioni ipotizzate, secondo Milano Finanza sono stati interpellati i consulenti di McKinsey che illustreranno le loro proposte entro il 13 giugno. Gli analisti delle case d’affari che seguono il titolo Anima a Piazza Affari hanno però sostanzialmente promosso l’aggregazione della società con Arca, ritenendo possibili diverse e proficue sinergie operative tra le due realtà. Inoltre, secondo le case d’investimento, Anima possiede attualmente tutte le risorse sufficienti per portare a termine l’operazione con Arca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Anima, a marzo raccolta netta del gestito per 65 mln di euro

Per Anima la raccolta è ancora in crescita

Anima, la raccolta vira in positivo a marzo

NEWSLETTER
Iscriviti
X