La nuova Anima di Arca

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Giugno 2019 | 10:43
Per Milano Finanza, Bper e Popolare di Sndrio lavorano per valorizzare la loro contrllata Arca Sgr. Tra le opzioni possibili c’è l’aggregazione con un partner di rilievo come Anima Sgr

Il settimanale Milano Finanza ha dedicato ampio spazio, nel numero di sabato 31 maggio, alla società di gestione Arca Fondi Sgr, guidata da Ugo Loser e controllata da Bper in cordata con la Popolare di Sondrio.

 

 

Le due banche, secondo Milano Finanza, lavorano per valorizzare la loro partecipazione nella società di gestione e prendono in considerazione tre ipotesi diverse: la quotazione in borsa di Arca, l’apertura del capitale a fondi di private equity o l’aggregazione con un partner del calibro di Anima Sgr. Per effettuare una delle tre operazioni ipotizzate, secondo Milano Finanza sono stati interpellati i consulenti di McKinsey che illustreranno le loro proposte entro il 13 giugno. Gli analisti delle case d’affari che seguono il titolo Anima a Piazza Affari hanno però sostanzialmente promosso l’aggregazione della società con Arca, ritenendo possibili diverse e proficue sinergie operative tra le due realtà. Inoltre, secondo le case d’investimento, Anima possiede attualmente tutte le risorse sufficienti per portare a termine l’operazione con Arca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, la raccolta si prende una pausa a giugno

Anima, a maggio raccolta positiva e un nuovo boccone per Bpm

Coronavirus, ANIMA sostiene chi è in prima linea

Anima è pronta per Arca

Anima, a marzo la raccolta non delude

Anima, inizia l’era di Melzi d’Eril

Anima, la sorpresa Caltagirone

Anima pronta ad affidarsi a Melzi D’Eril

Anima, raccolta 186 milioni a gennaio

Reputazione online, Doris al top nelle reti

Anima, ecco la nuova sgr

Anima, Carreri saluta e se ne va

Anima, al via il cantiere per una Sgr sui private market

Anima, nel 2019 la raccolta sfonda quota 300

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Anima, la raccolta si conferma positiva a novembre

Anima, a ottobre prosegue il trend positivo per la raccolta

Anima, raccolta positiva a settembre

Anima, arriva il roadshow per i cf sulla previdenza complementare

Anima, ad agosto raccolta posiva

Anima, a luglio continua la ripresa nella raccolta

Anima, utile giù ma masse in crescita

Anima, la raccolta esce fuori dal tunnel

Anima lancia il fondo per i “novellini” del risparmio gestito

Anima, prosegue il periodo no della raccolta

Anima: utile e ricavi giù, masse su

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Gestori in vetrina – Anima

Caccia grossa nel risparmio gestito

Banche-reti, meglio le italiane delle straniere

Gestito, Anima cerca un partner

Anima, la raccolta frena a febbraio

Fondi d’investimento, alleanza tra Anima e Legg Mason

Ti può anche interessare

Investimenti, un’idea per i prossimi 30 anni

Ogni anno il team di economisti e quello di multi-asset di Schroders uniscono le forze per elaborare ...

Investimenti, la ripresa ha l’oro e le small cap in bocca

Articolo a cura di Louis d’Arvieu e Jacques Sudre , gestori e analisti di Amiral Gestion, società ...

Investimenti, obbligazioni convertibili a prova di rally

Un rally per dare sollievo o maggiore volatilità in vista? Conviene rimanere investiti con le obbli ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X