H2O e Allegro, un fondo dai due volti

A
A
A
di Redazione 24 Giugno 2019 | 11:37

Ha fatto molto clamore il recente caso del fondo Allegro di H2O, boutique finanziaria affiliata al gruppo Natixis. Il prodotto era stato messo sotto il faro di M0rningstar perchè erano “emerse criticità nell’appropriatezza e liquidità della componente obbligazionaria corporate di Allegro”, hanno scritto gli analisti di Morningstar, “componente che a fine febbraio 2019 risultava pari al 7,35% del patrimonio in gestione. Di questa porzione, il 4,2% è in titoli illiquidi emessi da varie entità collegate all’imprenditore e finanziere tedesco, Lars Windhorst, che ha un passato di cause legali e fallimenti, come riportato in un articolo del Financial Times nei giorni scorsi”.

Ebbene a margine di questa situazione di clamore, abbiamo voluto guardare come si è comportato negli ultimi anni questo fondo lato performance e per farlo abbiamo preso il database della stessa Morningstar. Ebbene il fondo H2O Allegro (specificatamente la classe Eur-I C) è il miglior fondo a 1 anno, 3 anni e 5 anni per perfomance nella categoria di riferimento, quella degli “Alt-Global Macro”. Si potrebbe quindi dire che se da un lato il fondo sta facendo sicuramente discutere per alcune scelte di gestione, dall’altro negli anni ha ottenuto rendimenti ai massimi di categoria. Uno strumento “dai due volti” che destinato a rimanere ancora sotto i riflettori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnl Bnp Paribas LB, ecco gli obiettivi di reclutamento per il 2022

Consulenti, la strana sostenibilità delle scorie nucleari

Fineco, una tripletta di ingressi per la rete

NEWSLETTER
Iscriviti
X