Zurich, Molteni nuovo COO

A
A
A
Avatar di Redazione8 luglio 2019 | 11:59

 Zurich Italia rafforza l’Executive Team con l’inserimento di Andrea Molteni nel ruolo di Chief Operations Officer.

Andrea Molteni, proveniente dal gruppo Allianz, vanta oltre vent’anni di esperienza in contesti internazionali nel settore assicurativo e finanziario. Ha ricoperto dal 2013 il ruolo di Head of Organizational Management di Allianz Partners tra Monaco di Baviera e Parigi. Esperto di programmi di trasformazione ed innovazione tecnologica.

“Con l’arrivo di Andrea Molteni si completa la riorganizzazione di Zurich Italia. La sua lunga esperienza nel settore e in gruppi internazionali ci consentirà di accelerare quella trasformazione tecnologica e operativa di cui tutto il mondo assicurativo sente sempre più il bisogno e l’urgenza”, ha dichiarato Alessandro Castellano, CEO di Zurich Italia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Credem, la carica dei volontari

Investimenti, come muoversi coi tassi bassi

Investimenti, paradosso delle obbligazioni “verdi”

Investimenti: high yield, quando il rischio premia

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

IWBank PI, la rete acquista peso

Investimenti, azionario ai tempi supplementari

Oggi su BLUERATING NEWS: maxi dividendo in arrivo per Mediolanum

Astolfi-Capital Group, ora è ufficiale

Investimenti: oops they did it again

Credem, è tempo di fusioni interne

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Generali-Unipol, partita sul welfare

Credem, le persone prima di tutto

Investimenti, il termometro obbligazionario

Pictet AM: Investimenti, il valore della gestione attiva

Investimenti: debito emergente, perché sì e perché no

Investimenti, la Cina rialza la testa

Risparmio gestito, quella fee è da rifare

Investimenti, argento vivo

Investimenti, il miraggio del 3%

Capital Group rafforza il team italiano

Asset allocation, meglio essere codardi

Consulenti, ecco 6 mercati da tenere d’occhio

Etf, una crescita a suon di record

Asset allocation, tentazione di lusso

Investimenti, due brillanti nascosti

Investimenti, i mercati emergenti potrebbero stabilizzarsi

Investimenti, ribilanciare per sopravvivere

Consulenti, in ufficio c’è il caroaffitto

Investimenti, perchè piace l’investment grade

Investimenti, i danni dei dazi

Ti può anche interessare

Natixis IM: l’obbligazionario europeo torna nei portafogli degli italiani

Secondo l'ultima edizione del Barometro dei Portafogli degli Italiani, per la prima volta dopo diver ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 5/8/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Asset allocation, una nuova scommessa sugli emergenti

Tornare a scommettere su questa asset class, ecco perchè ...