Goldman Sachs cavalca il Dragone

A
A
A
di Redazione 22 Agosto 2019 | 11:42

Novità in asia per Goldman Sachs. Come riportato da Milano Finanza, la società ha richiesto alle autorità di regolamentazione cinesi di acquisire la maggioranza della joint venture di investment banking nel Paese asiatico. La banca statunitense intende infatti aumentare la partecipazione in Goldman Sachs Gao Hua Securities dal 33 al 51%, con l’obiettivo di salire al 100% nel prossimo futuro, ha puntualizzato un portavoce. L’imprenditore cinese Fang Fenglei e Legend Holdings, gli attuali due maggiori azionisti della joint venture, dovrebbero ridurre le loro rispettive quote. Va ricordato che Pechino sta aprendo il suo settore finanziario e ha dato il permesso a una manciata di società straniere di possedere quote di maggioranza in società nei settori bancario e assicurativo, mentre prima del 2017 le società occidentali potevano operare in Cina solo come partner di minoranza di joint venture.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, criptovalute: Goldman Sachs espande con opzioni e futures su Ethereum

Mercati, Coinbase: Goldman Sachs prevede un rialzo del 35%

Investimenti: Goldman Sachs cambia idea sulle criptovalute

NEWSLETTER
Iscriviti
X