Pictet AM: sta per partire il Roadshow autunnale 2019

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Settembre 2019 | 12:59

Sta per partire il Roadshow autunnale 2019 di Pictet Asset Management: lunedì 30 settembre a Parma, la prima delle ventitré tappe del ciclo di conferenze autunnali che si chiuderà a novembre, a Biella.

In questa edizione, il team di Advisory analizzerà l’andamento dei mercati fornendo alcune indicazioni su portafogli e asset allocation per chiudere l’anno con rendimenti positivi. Quale modo migliore se non promuovendo due idee innovative nel reddito fisso: un fondo obbligazionario cinese in valuta locale per investire in un mercato in rapida crescita soggetto a inclusione nei principali benchmark di mercato e un fondo sul credito sostenibile per sfruttare l’impulso della sostenibilità anche in ambito obbligazionario.

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto nella tappa estiva, torna il quiz sul mondo Pictet, un divertente corollario che darà la possibilità ai più preparati di partecipare all’Investment Outlook di gennaio 2020 a Londra, l’appuntamento in cui si analizza lo scenario di mercato e si elabora la strategia di investimento dell’anno, con un confronto diretto con i responsabili delle strategie azionarie e obbligazionarie. Paolo Paschetta, Country Head per l’Italia di Pictet Asset Management, commenta: “Quello della sostenibilità continua a essere un trend crescente nell’industria. È un dato di fatto che, oggi, le case di gestione sono chiamate a ripensare il mondo del Fixed Income per trovare una nuova chiave di lettura che coniughi sostenibilità e rendimenti. Durante le 23 tappe di questo roadshow autunnale presenteremo i prodotti e le strategie con cui affronteremo questa nuova era. In Pictet AM abbiamo cercato di formulare nuove soluzioni di investimento che concilino queste esigenze dando vita a prodotti in grado di mixare il credito emergente – dove la ricerca di alpha può trovare maggiore soddisfazione – e i criteri ESG”.

 Gli appuntamenti, rivolti agli operatori professionali, avranno inizio alle ore 11:00 (con registrazione dalle ore 10:30) e saranno seguiti da un light lunch. La partecipazione è gratuita ma, per ragioni organizzative, a numero limitato: è dunque necessario iscriversi online attraverso il sito web Pictet.

Di seguito il dettaglio dei 23 appuntamenti:

Autunno 2019 Parma – 30 settembre; Padova – 02 ottobre; Torino – 03 ottobre; Milano – 07 ottobre; Firenze – 08 ottobre; Bologna – 09 ottobre; Roma – 10 ottobre Genova – 15 ottobre; Viareggio – 16 ottobre; Verona – 17 ottobre; Brescia – 22 ottobre; Bergamo – 23 ottobre; Como – 24 ottobre; Trieste – 05 novembre; Udine – 06 novembre; Treviso – 07 novembre; Catania – 12 novembre; Napoli – 13 novembre; Bari – 14 novembre; Rimini – 19 novembre; Ancona – 20 novembre; Cuneo – 21 novembre; Biella – 22 novembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, l’Europa batte un colpo

Consulenti, cosa significa la sentenza tedesca per il futuro dell’Europa

Consulenti, il coronavirus sarà letale per la globalizzazione?

Consulenti, con il petrolio sarà crollo definitivo?

Paschetta (Pictet): “Perché conviene investire con un Pac”

Consulenti, quale via di uscita dal Coronavirus?

Consulenti, le banche unite contro il Covid-19

Consulenti, la vera natura del Coronavirus

Consulenti, il coronavirus si combatte con la politica economica

Consulenti, il vostro portafoglio sopravviverà al Coronavirus

Pictet, il real estate fa il pieno

Consulenti, ecco come il coronavirus può impattare sul vostro portafoglio

Pictet, al via al nuovo roadshow invernale

Pictet AM, un anno più robusto per i mercati emergenti

Pictet, “Innovazione per un mondo più sano”

Pictet AM: “Per il 2020 ottimismo cauto”

Pictet AM, gli zombie stanno avanzando

Pictet, un premio nel nome della sostenibilità

Pictet AM: “L’importanza della fiducia dei consumatori”

Pictet AM: Investimenti, il valore della gestione attiva

Pictet AM: “I Paesi dell’Europa centrale si dimostrano resilienti”

Pictet AM: Ottimismo sui mercati? Sì, ma non troppo

Mercati emergenti, cavallo vincente del 2019?

Salone del Risparmio, Pictet AM: “La sfida delle città del futuro”

Pictet racconta il 2019 ai consulenti

Paschetta (Pictet Am): “Perché i fondi Sri rendono di più”

BLUERATING in edicola: “Sostenibilità per guadagnare”

Piersimoni (Pictet Am): “Torna l’inflazione in primavera”

Pictet Am: costruttivi sull’azionario globale

Noia (Pictet AM): “Tutte le opportunità degli investimenti Esg”

Ti può anche interessare

BlackRock, dopo Fineco cresce in Intesa

Dopo essere diventato il primo azionista di Fineco successivamente all’uscita di Unicredit, il ...

Ubp, nuovo volto per gli investimenti alternativi

Union Bancaire Privée annuncia oggi l’ingresso di Kier Boley, che è stato nominato CIO Alternati ...

Investimenti, è ancora allarme emergenti

Vi proponiamo di seguito l’ultimo Panorama dei Mercati Emergenti a cura del team di gestione di Ra ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X