Fondi di investimento, Columbia Threadneedle Investments punta sul total return

A
A
A
Avatar di Redazione1 ottobre 2019 | 11:25

Columbia Threadneedle Investments, gruppo di asset management leader a livello mondiale, ha autorizzato al mercato retail una nuova strategia total return ad alto rendimento e a breve termine, il Threadneedle (Lux) European Short-Term High Yield Bond Fund (il Fondo). Il Fondo, approvato a luglio in Lussemburgo dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF), è adesso registrato anche in Italia. Segue l’approccio d’investimento adottato con successo nello European High Yield Bond Fund[1] , con un’enfasi sulle obbligazioni a più breve scadenza.[2]

Il Threadneedle (Lux) European Short-Term High Yield Bond Fund adotta una strategia di credito total return e bottom-up indipendente dagli indici di mercato. Punta a generare reddito e una crescita del capitale investendo principalmente nel credito high yield europeo a breve scadenza.

Roman Gaiser, Responsabile gestione portafogli high yield, regione EMEA, presso Columbia Threadneedle, si occupa della co-gestione del Fondo insieme a Gareth Simmons, coadiuvato dal team High yield europeo. Gareth Simmons è gestore e analista nel mercato high yield. Gaiser e Simmons sono co-gestori dello European High Yield Bond Fund. Avvalendosi di solide competenze d’investimento nel credito e di una rigorosa gestione del rischio, i due co-gestori puntano a conseguire cospicui rendimenti corretti per il rischio indipendentemente dall’andamento dei mercati.

Roman Gaiser, Responsabile gestione portafogli high yield, regione EMEA, presso Columbia Threadneedle Investments, ha dichiarato: “Il nostro approccio alla gestione di strategie di credito poggia su un’intensa attività di ricerca sui fondamentali che permette al team di valutare i rischi in termini assoluti. Nell’ambito della gestione del rischio, l’attenzione del Fondo è posta sulla scadenza dell’obbligazione piuttosto che sulla sua duration. Così facendo si elimina l’imprevedibilità legata al rischio di estensione della duration, grazie a una minore sensibilità ai tassi d’interesse rispetto a un fondo obbligazionario high yield tradizionale.”

Alessandro Aspesi, Country Head Italia di Columbia Threadneedle, ha aggiunto: “La proposta di questa nuova soluzione ad alto rendimento e a breve termine ci pare appropriata in questa particolare fase del ciclo economico e del credito.  Columbia Threadneedle è un gestore obbligazionario globale altamente specializzato nel segmento del credito. I nostri clienti riconoscono la nostra capacità di conseguire rendimenti regolari e sostenibili grazie a una gamma completa di soluzioni obbligazionarie. La crescente enfasi che poniamo sull’integrazione dei criteri ESG e di investimento responsabile nella nostra attività di ricerca testimonia il nostro impegno a essere sempre all’avanguardia delle opportunità d’investimento. I nostri 155 professionisti del reddito fisso gestiscono più di 150 miliardi di euro e vantano in media 18 anni di esperienza.  Il nuovo fondo co-gestito da Gaiser e Simmons è un ulteriore esempio della nostra offerta nell’ambito del mercato high yield europeo.  Il Fondo va a integrare le nostre strategie corporate e ci aiuterà a offrire soluzioni sempre più efficaci ai nostri clienti.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 18/10/2019

Fondi di investimento, nuovo comparto a scadenza per Oddo Bhf AM

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 17/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 14/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore dell’11/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 10/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 8/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 7/10/2019

Fondi di investimento, tutti i migliori da inizio anno

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 3/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 2/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore dell’1/10/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 30/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 27/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 26/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 25/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 23/09/2019

Fondi di investimento, arriva Pramerica Sicav Low Carbon Euro

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 20/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 19/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 18/09/2019

Fondi di investimento, Aviva Investors: nuovo fondo sulla transizione energetica

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 13/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 12/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore dell’11/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 10/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 9/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 05/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 4/09/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 3/09/2019

Ti può anche interessare

Fondi di investimento: Amundi, proposta diversificata e sostenibile

Amundi, il più grande asset manager in Europa per patrimonio gestito con 1.487 miliardi di euro di ...

Pir, un piede nella fossa

I ritardi del decreto attuativo e le performance negative pesano sulla raccolta netta dei Piani indi ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 23/05/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...