Investimenti, per Conti (Eurizon) non ci resta che l’economia reale

A
A
A
Avatar di Redazione 18 Ottobre 2019 | 11:10

L’epoca dei tassi d’interesse negativi è una realtà. Molti investitori professionali si interrogano su quale strada imboccare e Andrea Conti, responsabile macro research di Eurizon, società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo, sembra aver le idee chiare sul da farsi: “In un mondo basato su un livello di indebitamento generale (per famiglie, imprese, governi) elevato”, ha detto in un intervento nell’ambito del Festival delle Assicurazioni che si sta tenendo oggi a Milano,  “i tassi di interesse bassi o negativi favoriscono la stabilità del sistema e vanno visti come il male minore rispetto al rischio di una riedizione delle crisi dei debiti stile 2008 o 2011. In questo senso è difficile pensare che, in un futuro prossimo, i tassi di interesse possano salire in modo significativo rispetto ai livelli attuali. Ne consegue che investire vuol dire sempre meno rifugiarsi nella rendita, che i tassi negativi non remunerano più, e sempre più sostenere le attività produttive (azioni, attività reali) ovvero sostenere, e beneficiare, dei progressi del genere umano”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurizon, bilancio in positivo ma calano raccolta e utile

Risparmio gestito, Eurizon e Fideuram vanno in fuga

Eurizon, la raccolta ringrazia i fondi aperti

Eurizon sente l’effetto Covid ma in Cina va a gonfie vele

Chi è Saverio Perissinotto, nuovo amministratore delegato di Eurizon

Eurizon, comincia il regno di Perissinotto

Eurizon, record di patrimonio e il commiato di Corcos

Eurizon, i segreti della nuova Sgr

Eurizon premiata come asset manager innovativo

Salone Sri 2019, l’investimento responsabile secondo Eurizon

Eurizon, raccolta super nel terzo trimestre

Fondi, testa a testa Eurizon-Ubs Am

Eurizon, più risorse nella Direzione Investimenti

Eurizon e Fideuram, grandi ambizioni in Cina

Eurizon, Corcos: rendimenti a doppia cifra per i nostri clienti

Eurizon, viva il Lussemburgo

Eltif, Eurizon fa da apripista

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Eurizon, porte chiuse a BlackRock

Eurizon, cresce il patrimonio ma calano gli utili

Nuova branch in Spagna per Eurizon

Risparmio cinese in mani italiane

Eurizon tiene duro e punta alla crescita

Eurizon-BlackRock, le ragioni di un’alleanza

Eurizon si espande in Europa

Intesa Sanpaolo, BlackRock sotto il 5%

Eurizon-BlackRock, l’alleanza piace agli analisti

Eurizon-BlackRock al traguardo

Eurizon, crescono gli utili e il patrimonio

Eurizon, una scelta per l’ambiente

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Fondi, Eurizon tratta con BlackRock

Pir, chi ha vinto lo scudetto

NEWSLETTER
Iscriviti
X