Dl Fiscale, tra gli emendamenti anche i Pir

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati12 novembre 2019 | 10:52

Ci sono anche le proposte di riforma della normativa sui Pir fra i 900 emendamenti presentati da maggioranza e opposizione al decreto fiscale collegato alla manovra di Bilancio, ora all’esame della commissione Finanze della Camera. In particolare la maggioranza, soprattutto Pd e Italia Viva, punta a rimuovere una serie di vincoli per i Piani individuali di risparmio.

Tra le proposte di modifica avanzate dai deputati, quella presentata dall’ex ministro dell’Economia Padoan che chiede di tornare alla disciplina da lui introdotta con l’abolizione delle modifiche introdotte meno di un anno fa con la legge di Bilancio 2019, ma anche quella di raddoppiare le soglie d’investimento che passerebbero da 30mila a 60mila euro nel limite massimo di 300mila euro rispetto ai 150mila fissati dalla manovra 2017 istitutiva dei Pir.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Gestori in vetrina – Anima

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Davide Gat ...

BlackRock si prepara a tagliare 500 posti di lavoro

La soforbiciata toccherà il 3% della sua forza lavoro. Il fonfo si focalizzerà ora sullo scambio d ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 8/10/2019

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento com ...