Kairos, doppietta di fondi per cavalcare i nuovi trend

A
A
A
Avatar di Redazione 16 Dicembre 2019 | 15:16
Amir Kuhdari, head of sales Asset Management della società, parla di due nuovi prodotti lanciati nelle scorse settimane: KIS Millennials e KIS ActivESG.

KIS Millennials e KIS ActivESG. E’ la coppia di fondi lanciata il mese scorso da Kairos, legati a due importanti temi d’investimento.  Il primo  (per il fondo KIS Millennials) è la crescita di nuove abitudini di consumo in seguito all’emergere della generazione dei millennial nati tra il 1980 e il 2000. Il secondo tema (per il fondo KIS ActivESG) è la sostenibilità e la responsabilità sociale. Di queste novità parla in un’intervista a Bluerating.com Amir Kuhdari (nella foto)
, head of sales Asset Management di Kairo
s.

Possiamo riassumere i motivi che hanno portato Kairos al lancio di questi due nuovi prodotti? 

Kairos riparte da due nuovi prodotti, il KIS ActivESG e il KIS Millennials e questo è la testimonianza della vitalità del nostro laboratorio per la creazione di nuove strategie di investimento. Abbiamo deciso di creare e lanciare questi due nuovi prodotti che hanno molto in comune. Sono temi di investimento che riguardano il presente e, soprattutto, faranno parte del nostro futuro. Gli investimenti sostenibili – Esg – e la forza economica della generazione dei millennial. Come sempre accade in Kairos abbiamo voluto creare queste soluzioni di investimento perché crediamo fermamente siano temi strategici, in linea con il Dna di Kairos, da sempre molto forte sui prodotti alternativi e che le consente di proporsi sul mercato con un’offerta distintiva.

Con quale approccio devono avvicinarsi a questi fondi gli investitori? Quale funzione possono svolgere nell’asset allocation complessiva di un investitore (o del portafoglio costruito dal suo consulente finanziario)? 

I due prodotti hanno profili diversi e quindi svolgono ruoli differenti all’interno del portafoglio degli investitori. L’ActivESG è un prodotto che utilizza tecniche long-short senza però essere un prodotto market neutral. Nella sostanza è un azionario flessibile che modula l’esposizione al mercato azionario in base alla nostra view sui mercati e quindi si colloca, in un processo di asset allocation, come ammortizzatore di portafoglio tra la componente azionaria e quella obbligazionaria. Il KIS Millennials si pone invece come obiettivo quello di generare alpha sul mercato azionario americano puntando sulle aziende che possono soddisfare le esigenze di consumo dei millennial. All’interno di un portafoglio ben diversificato è, secondo noi, un tassello strategico della componente azionaria in dollari statunitensi.

Quale orizzonte temporale devono porsi gli investitori che ne sottoscrivono le quote? 

Entrambi i prodotti hanno un orizzonte temporale di medio-lungo termine di almeno di 3 anni per il KIS ActivESG, mentre per il KIS Millennials parliamo di almeno 5 anni.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Kuhdari (Kairos): “Strategie alternative per affrontare la volatilità”

SdR 17, Kuhdari (Kairos): “In arrivo un nostro Pir con strategie alternative”

Ti può anche interessare

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 24/02/2020

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento c ...

Pimco, ottimismo moderato sui Btp

Pimco vede bene l’Italia, ma solo per il momento. Come riporta Il Sole 24 Ore, il gestore amer ...

Consulenti, il vostro portafoglio sopravviverà al Coronavirus

Il team Multi Asset Euro di Pictet AM analizza i possibili impatti su economia e mercati finanziari ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X