Lombard Odier IM potenzia la gamma dell’azionario tematico

A
A
A
Avatar di Redazione 9 Gennaio 2020 | 11:00

Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) ha potenziato la gamma dell’azionario tematico grazie a tre assunzioni strategiche: si tratta di un nuovo team di investimento che definirà strategie per il comparto delle azioni tematiche, al fine di integrare l’offerta esistente di LOIM, che comprende Golden Age e Global Prestige. Le nuove strategie investiranno in società selezionate in base alla loro capacità di fornire soluzioni e strumenti per far fronte ad alcuni dei problemi più rilevanti a livello mondiale. La prima, tra le nuove strategie, riguarda il settore fintech globale e verrà lanciata nel primo trimestre del 2020.

Henk Grootveld, a capo del team, vanta un’esperienza ultraventennale nell’ambito degli investimenti tematici. Henk ha ricevuto un rating AA di Citywire e prima di entrare a far parte di LOIM ha lavorato in Robeco in qualità di Responsabile del team Trends Investing Equity, gestendo più recentemente uno dei fondi megatrend di riferimento della società. Prima di entrare in Robeco nel 2001, Henk ha lavorato presso Aegon Asset Management e ING Barings.

Henk sarà affiancato da Christian Vondenbusch (CFA) e Jeroen van Oerle (CFA) entrambi precedentemente in Robeco.

Christian è un Gestore di portafoglio senior di grande esperienza, con risultati comprovati nell’ambito dell’investimento tematico specializzato in finanziari e tecnologia. Christian è entrato a far parte di Robeco nel 1999 dopo aver conseguito una laurea presso l’Università di Maastricht.

Jeroen era Gestore di portafoglio del fondo Global FinTech Equities dal suo lancio; dal 2015 ha lavorato inoltre in qualità di Analista di trend finanziari all’interno del team Trends Investing. È entrato a far parte di Robeco nel 2013. Nel suo nuovo ruolo in LOIM, Jeroen lavorerà a stretto contatto con Christian e Henk per selezionare le azioni quotate che potrebbero beneficiare della sempre maggiore digitalizzazione del settore finanziario, con il conseguente abbassamento generalizzato dei costi dei servizi finanziari.

Il team inizierà la propria attività il 1º febbraio 2020 e avrà sede a Rotterdam, dove LOIM intende aprire un ufficio. Riferirà a Didier Rabattu, Global Head of Equities in LOIM.

“Henk, Christian e Jeroen sono molto conosciuti nel settore grazie alla loro esperienza impareggiabile e robusto track record. La creazione di questo team rappresenta un importante passo avanti per lo sviluppo dell’azionario tematico di LOIM. Siamo felici di rafforzare l’offerta esistente, fornendo inoltre un nuovo mezzo per cogliere opportunità di investimento e rendimenti interessanti”, afferma Didier Rabattu, Global Head of Equities.

A seguito della recente partnership di successo con Credit Suisse per il lancio del fondo Responsible Consumer, nell’immediato futuro LOIM intende inoltre sviluppare diversi fondi tematici focalizzati sulla sostenibilità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 27/02/2020

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento c ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 22/08/2019

La rubrica del risparmio gestito ...

Mercati obbligazionari, il cambiamento è alle porte

A cura di Peter De Coensel, cio fixed income di DPAM L’arrivo del 2020, che rappresenta anche l’ ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X