Fondi comuni, in Italia massima spesa e minima resa

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Febbraio 2020 | 10:37

Nel 2019 dei record, i prodotti del risparmio gestito italiano sono costati mediamente di più (e hanno reso mediamente di meno). È la conclusione a cui arriva un articolo del Sole 24 Ore del 2 febbraio, a commento dei risultati di uno studio del centro Tosetti Value – uno dei principali Multi-Family office in Europa – che ha analizzato tutti i prodotti Ucits distribuiti in almeno un Paese europeo, classificati long term fund, attivi e passivi, gestiti dalle prime 250 società per attivi. Senza contare gli Etf. Ebbene, in un contesto dove i guadagni medi sono stati del 16% nella top 30 europea, la media della classifica top Italia si è fermata al 9,2%. Mentre sul fronte dei costi, le cose non sono andate meglio: 1,43% per i prodotti italiani contro 1,01 per i big continentali.

Tornando tra i migliori gestori italiani per attivi, Mediolanum nel 2019 è stata quella con il rendimento migliore (+13,2%) nonostante i costi più alti della media (2,31%). Mentre BancoPosta Fondi è al penultimo posto per rendimento (7,3%) a fronte però dei minori costi fissi (1,14%). Dietro a Mediolanum, nella classifica dei rendimenti, spiccano Azimut (10,9, con costi al 2,11%) e il gruppo Generali (10,8, con costi all’1,28%).

Infine, il quotidiano salmonato propone un’interessante tabella che, includendo i dati di 2018 e 2019 insieme, calcola il montante ipotizzando di investire 100 euro in ciascuna società di gestione nel periodo di 2 anni indicato. Ebbene, a livello europeo si va da un massimo di 115,7 euro di Vanguard a un minimo di 105,3 di Amundi. Mentre in Italia si va da un minimo di appena 100,5 di Mediobanca a un massimo di 104,2 euro di Pramerica.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

I migliori fondi, la classifica top 20 Italia

Fondi comuni, a sorpresa l’Europa raddoppia le masse del 2008

Fondi, la grande sfida dei costi

Assogestioni, patrimonio al top. Generali sempre al comando

Asset allocation, guadagnare giocando in difesa

BlackRock, utile giù ma crescono gli asset

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/07/2019

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 9/07/2019

Fondi comuni: vincitori e vinti di metà anno

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 6/06/2019

Franklin Templeton, Todeschini nuovo etf sales specialist

Gestori in vetrina – Schroders

Gestori in vetrina – State Street Global Advisors

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 7/05/2019

Gestori in vetrina – Natixis IM

Mirabaud, super utile per celebrare il bicentenario

Investimenti, Robeco: 4 temi di engagement sui quali puntare

Pramerica, passo avanti nella sostenibilità

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Allianz GI: Linker per l’Italia, D’Avenia vola negli States

Salone del Risparmio 2019, ecco i temi chiave di Assogestioni

Anima, un bilancio coi fiocchi

BFC Education, questa sera Marcialis parlerà di oneri dei prodotti del risparmio gestito

Esg e risparmio gestito si fondono al Salone del risparmio 2019

Castle Mount LP completa il quarto closing

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Franklin Templeton

ConsulenTia19, gestori in vetrina: La Financière de l’Echiquier

Fondi d’investimento, top e flop del 18/02/19

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Columbia Threadneedle Investments

Cari gestori, tagliate le fee

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Vanguard, Rosti sceglie Tabanella

Ti può anche interessare

Allianz, in arrivo l’app aggregatrice di conti correnti

Tutti i conti correnti in una sola app dal nome HeyMoney. Come riporta MF Milano Finanza, ci sta lav ...

Nomura, c’è un nuovo managing director per l’Italia

Nomura, banca d’investimento asiatica che opera a livello globale, annuncia oggi la nomina di Fran ...

Guerra dei dazi, facciamo il punto col gestore

La guerra commerciale è sempre al centro dei timori degli investitori internazionali. Questa volta ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X