Credit Suisse Am e Natixis IM, insieme per la blockchain

A
A
A
Avatar di Redazione19 marzo 2020 | 11:05

Clearstream, Credit Suisse Asset Management, la Borsa di Lussemburgo e Natixis Investment Managers hanno annuciato l’investimento in FundsDLT per sviluppare una nuova piattaforma decentralizzata per semplificare la distribuzione dei fondi d’investimento basata sulla tecnologia dei registri distribuiti (Distributed Ledger Technology – DLT). Si tratta di un passaggio estremamente significativo nell’evoluzione della piattaforma FundsDLT, originariamente avviata e incubata dalla Borsa lussemburghese e dalla sua affiliata Fundsquare.

FundsDLT è costruita utilizzando una tecnologia blockchain permissioned basata su Ethereum che garantisce privacy e prestazioni elevate. La piattaforma consente di trasformate la catena di valore della distribuzione dei fondi coprendo l’intero ciclo di vita del fondo.

La piattaforma consente alle società di gestione, ai distributori, ai fornitori di servizi per l’amministrazione e al lato dell’offerta nel suo complesso di ridurre i costi eliminando le duplicazioni e offrendo al contempo l’opportunità di ottenere la necessaria trasparenza sugli investitori finali, gettando le basi per una distribuzione digitale dei fondi. L’investimento supporterà FundsDLT nel rafforzamento della sua piattaforma e nell’ accelererazione dello sviluppo commerciale.

“Il lancio di FundsDLT è un passo importante verso il nostro obiettivo comune di promuovere l’adozione della blockchain e delle attività digitali all’interno del settore finanziario. La Borsa di Lussemburgo ha svolto un ruolo fondamentale in questo processo ed è molto gratificante vedere l’espansione dell’ecosistema che ruota intorno a FundsDLT”, ha dichiarato Robert Scharfe, Amministratore Delegato della Borsa del Lussemburgo.

Joseph Pinto, chief global operating officer di Natixis Investment Managers, ha commentato: “La trasformazione digitale solleva oggi alcune delle più grandi sfide e opportunità per le Società di gestione dei fondi d’investimento, e la blockchain può svolgere un ruolo importante. Riteniamo che sia fondamentale per il settore un incremento della trasparenza e un rapido miglioramento delle operazioni. FundsDLT ci aiuterà nel raggiungimento di questi obiettivi e, d’altro canto, ci permetterà di fornire un’esperienza migliore agli investitori facendo leva proprio sulla tecnologia legata alla blockchain”.

Philippe Seyll, ceo di Clearstream Banking S.A., ha aggiunto: “FundsDLT è un’iniziativa internazionale che semplifica una serie di attività all’interno della catena di valore nell’ambito della distribuzione dei fondi e ha il potenziale per ridurre i costi a vantaggio di tutti gli investitori. Questo investimento è un passo fondamentale nella nostra strategia digitale, che completerà e rafforzerà la nostra attuale offerta Vestima”.

Michel Degen, responsabile di Credit Suisse Asset Management Switzerland e EMEA, ha commentato: “Noi cerchiamo costantemente di rendere più facile l’accesso dei clienti ai nostri prodotti. Nel quadro del nostro percorso di digitalizzazione, consideriamo FundsDLT come un’ulteriore leva per aumentare l’efficienza, ma anche per creare nuovi canali di distribuzione, con notevoli vantaggi sia per i clienti che per i gestori patrimoniali”.

Olivier Portenseigne, direttore amministrativo di Fundsquare ha concluso: “La partnership riflette la crescente domanda del mercato per una piattaforma che rimuova le barriere di accesso ai fondi di investimento. FundsDLT è un progetto che ha il potenziale per cambiare la distribuzione dei fondi e apportare benefici sostanziali all’intero ecosistema. Siamo contenti di lavorare con i nostri partner nell’implementazione di questa nuova generazione di infrastrutture e invitiamo altri gestori, distributori e altri player del settore a unirsi a noi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche e blockchain, la Svizzera detta la via

D’Alema passione blockchain

Blockchain a passo di leasing

AcomeA – Fundsquare – Fabrick, parte il primo test per la distribuzione di fondi tramite Blockchain

Jp Morgan lancia la sua cryptovaluta bancaria

Blockchain e venture capital nei piani del governo

Blockchain a buon mercato

La blockchain entra in banca con we.trade

Blockchain e consumi alle stelle

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La blockchain nel futuro delle assicurazioni

Finanza, i trend dirompenti del mercato

Blockchain e ico, arriva il business angel italiano

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Arriva la prima soluzione Blockchain per il mercato assicurativo italiano corporate

Debutto blockchain per Lombard Odier Im

Deutsche Börse punta negli investimenti Blockchain e A.I.

Blockchain per il crowdfunding in arrivo dal Canada

Swift sperimenta la blockchain nei pagamenti

La Blockchain spiegata (bene) a mia nonna

Wall Street punta 20 milioni di dollari su Axoni

Equity Crowdfunding per tecnologia Blockchain: startup Fintech lancia round da 1 milione di sterline

La Commissione Ue punta sulle startup Fintech

ABN Amro applica la blockchain al settore della logistica

Blockchain per i mutui di Hong Kong

Capgemini: con la blockchain i clienti delle banche risparmieranno centinaia di euro l’anno

Bnp Paribas, i mini-bond viaggeranno sulla piattaforma blockchain

Bitcoin: le grandi banche studiano valuta digitale alternativa

Quattro grandi banche studiano la nuova moneta virtuale

Nordea alla ricerca di startup nella blockchain e nell’intelligenza artificiale

SEB and other VCs chip in to support Blockchain payment start-up Coinify

Guru del blockchain nominata consulente a Santander

Blockchain, le società finanziarie cinesi formano un consorzio

Ti può anche interessare

Mirabaud AM: “Azionario, i vantaggi di un approccio tematico”

La crescita globale sta rallentando, ma è improbabile che si arrivi a una recessione. Così Anu Na ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 17/06/2019

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento com ...

Robeco nomina Mark den Hollander come Chief Financial & Risk Officer

 Robeco annuncia oggi la nomina di Mark den Hollander in qualità di Chief Financial & Risk Off ...