BlackRock, cosa ha scritto Larry Fink ai suoi investitori

A
A
A
di Redazione 31 Marzo 2020 | 09:50
Il chairman dell’asset manager americano ha inviato una lettera ai suoi clienti per illustrare loro la sua visione della crisi.

“Il mondo supererà la crisi. L’economia si riprenderà. E per gli investitori che non avranno tenuto i propri occhi sul terreno instabile ai loro piedi, ma verso l’orizzonte che hanno davanti, ci sono grandi opportunità nei mercati di oggi. La più grande responsabilità di BlackRock – ora più che mai – è di aiutare i propri clienti a navigare in questo ambiente di mercato e a stare focalizzati sui ritorni a lungo termine”. Questo è uno dei passaggi principali della lettera che Larry Fink, il chairman di BlackRock, il più grande asset manager al mondo, ha voluto inviare ai propri investitori, probabilmente spaventati dall’emergenza coronavirus e dall’estrema volatilità sui mercati.

Secondo Fink, “la pandemia che stiamo vivendo ha sottolineato la fragilità del mondo globalizzato e il valore dei portafogli sostenibili. Noi abbiamo visto che in questo periodo i portafogli sostenibili possono ottenere performance migliori di un portafoglio tradizionale. Quando riemergeremo da questa crisi, e gli investitori ribilanceranno il proprio portafoglio, noi avremo l’opportunità di accelerare verso un mondo più sostenibile”.

“Nella decade che ha seguito la crisi”, prosegue il manager, “si è creato un ambiente favorevole per molti asset managers. Troppo pochi, tuttavia, hanno investito in innovazione e costruito quella resilienza per stare al passo con i trend emergenti che stanno impattando fortemente sull’industria di oggi”.  Un errore che, secondo Fink, BlackRock non ha fatto: “Man mano che il panorama dell’industria e degli investimenti cambierà, noi intendiamo essere all’avanguardia delle tendenze che modelleranno la nostra capacità di crescere per dare ai nostri clienti le migliori possibilità di risultati”.

Dopodiché, Fink traccia la linea di quella che sarà la direttrice sulla quale si muoveranno le scelte dell’asset manager: “La nostra strategia a lungo termine è investire nei motori primari che guidano la crescita di BlackRock già oggi e lo faranno nei prossimi anni: iShares, asset alternativi illiquidi e tecnologia, idee innovative per la creazione di alpha e, soprattutto, continuare a guidare i clienti nella costruzione di un portafoglio che riesca ad anticipare le loro esigenze”.


Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: i metalli preziosi sono ancora di BlackRock

Top 10 Bluerating: BlackRock sempre in cima all’immobiliare europeo

Etf, Climate Transition Benchmark integrato nella gamma iShares ESG

NEWSLETTER
Iscriviti
X