Coronavirus, ANIMA sostiene chi è in prima linea

A
A
A
di Redazione 9 Aprile 2020 | 16:00

Nell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus, ANIMA ha deciso di dare il proprio contributo, sostenendo diverse iniziative, accomunate dall’obiettivo di dare un aiuto concreto e immediato.

In particolare, ANIMA ha donato 50.000 euro alla campagna di raccolta fondi della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale, finalizzata all’acquisto di dispositivi di protezione per medici di famiglia, guardie mediche e operatori del 118; 35.000 euro all’Opera di San Francesco, pari a di 10.000 pasti, che saranno distribuiti alle persone in difficoltà economica che frequentano le mense dell’Associazione. Infine sono stati donati 50 tablet al Policlinico di Milano, destinati a persone attualmente malate e ricoverate, per permettere loro di restare in contatto con i loro familiari, in una situazione di sofferenza resa più acuta dalla distanza fisica dai propri cari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Anima si prende ancora i ritorno assoluto

Risparmiatori italiani, una ventata di ottimismo

Anima: la raccolta sale a 2,4 mld da inizio anno

NEWSLETTER
Iscriviti
X