Le small cap per la ripresa, 4 spunti per i consulenti

A
A
A
Avatar di Redazione 10 Giugno 2020 | 15:10

Vi proponiamo di seguito un’analisi in esclusiva a cura  di Fred Alger Management (posseduta da La Française al 49%, che ne distribuisce i prodotti in Europa continentale) dedicata alle opportunità offerte dal mondo delle small cap.

Molti investitori si chiedono come meglio profittare di una futura ripresa del mercato azionario USA. Riteniamo che le small cap possano fare meglio dei competitor a grande capitalizzazione durante la risalita. Ecco 4 motivi chiave per cui vale la pena scommettere su questa asset class:

1 Le small cap, storicamente, hanno guidato le riprese dei mercati. Guardando ai 12 mesi successivi al punto più basso del mercato durante le ultime tre recessioni, l’indice Russel 2000 è cresciuto di circa il 38%, mentre quello S&P 500 ha fatto segnare solo un +22%.

2 Sebbene da inizio 2020 le small cap abbiano fortemente sotto-performato, poiché gli investitori cercavano la sicurezza e la liquidità delle large cap, le loro valutazioni sono sprofondate, rendendole potenzialmente attraenti.

3 Le small cap hanno sottoperformato così tanto che, mentre solitamente trattano a premio rispetto alle large cap, attualmente scambiano a uno sconto che si colloca al minimo da 20 anni, in base al rapporto fra prezzo e ricavi.

4 Queste condizioni favoriscono le small cap di qualità per quegli investitori alla ricerca di un strategia rialzista per partecipare alla futura ripresa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X