Fondi, un maggio d’oro per i gestori

A
A
A
Avatar di Redazione 24 Giugno 2020 | 11:16

Dopo i dati positivi di aprile (2 miliardi di euro di raccolta complessiva e 5,7 miliardi di raccolta dei fondi aperti) a maggio le Sgr confermano il trend di ripresa del settore del risparmio gestito con una raccolta netta di 5,4 miliardi – di cui 3 riferiti ai fondi aperti – che permette di ridurre i deflussi complessivi da inizio anno a 4,5 miliardi (dai 12 del I trimestre).

Anche il patrimonio totale è in crescita a 2.210 miliardi a maggio (+1,5% su aprile, +3% su marzo), sia grazie al saldo tra nuova raccolta e riscatti sia alla ripresa delle quotazioni di mercato.

Il dettaglio delle macrocategorie dei fondi aperti mostra afflussi verso gli azionari (3 miliardi), gli obbligazionari (340 milioni) e i bilanciati (246 milioni). Deflussi per i monetari (-653 milioni), i flessibili (-66 milioni) e i fondi hedge (-20).

Dopo i deflussi di aprile tornano in terreno positivo le gestioni di portafoglio (2,2 miliardi, di cui 1,8 miliardi afferenti alle istituzionali e 348 milioni a quelle retail).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pictet AM: Investimenti, il valore della gestione attiva

Vi presentiamo il commento proposto da Pictet Asset Management in Pictet Journal – Agosto 201 ...

Pictet, sfide e opportunità nell’avanzata dei Millennial

Il mondo della finanza è alle porte di una rivoluzione copernicana. Sulla scena stanno per assumere ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 12/12/2019

Ecco la migliore e la peggiore performance giornaliera nella categoria dei fondi di investimento c ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X