Credit Suisse, appuntamento sull’edutainment per The Digital Times

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Ottobre 2020 | 10:29

Dal lockdown a oggi la scuola ha subito una vera rivoluzione, con l’utilizzo di nuove piattaforme di didattica integrata che hanno permesso agli studenti di continuare il loro percorso formativo.
Anche nel settore della formazione professionale l’edutainment è una realtà sempre più pervasiva che ormai riguarda da vicino tutti noi. Si parla di un mercato che entro il 2025 potrebbe raggiungere un volume d’affari di circa 400 mld di dollari.

Per questo, Credit Suisse Asset Management ha lanciato il fondo Credit Suisse (Lux) Edutainment Equity Fund.

Per saperne di più, segui in streaming la prossima puntata di The Digital Times, prevista in streaming il prossimo 18 novembre 2020 alle ore 15:00.

Per iscriversi all’evento cliccate qui.

Saranno presenti i protagonisti che affrontano quotidianamente la sfida dell’innovazione nel settore dell’edutainment e il gestore del fondo Credit Suisse (Lux) Edutainment Equity Fund.

Conduce il talk show Frank Di Crocco.

Qui di seguito gli ospiti della puntata

Marco De Rossi

 

30 anni, è il fondatore di WeSchool, la piattaforma di scuola digitale usata da 2 milioni di studenti e 230.000 insegnanti. Marco è stato uno sviluppatore web, un collaboratore parlamentare e un consulente di digital marketing (Tripwolf, Banzai, TIM). Ha studiato all’Università Bocconi, all’Accademia di Brera ed è appassionato di tecnologie blockchain.

 

 

 

Claudio Erba

 

Fondatore e CEO di Docebo, leader globale nel settore delle piattaforme eLearning.
Docebo è riconosciuto come il miglior LMS (Learning Management System) basato su IA, scelto dalle organizzazioni di tutto il mondo. Claudio Erba è anche Presidente di Algoritmica, una piattaforma IA per l’elaborazione del linguaggio naturale.

 

 

 

Antonio Perdichizzi

 

CEO e founder di Tree, azienda specializzata nel settore dell’open innovation, recentemente entrata a far parte del gruppo internazionale Opinno. Presidente di Junior Achievement in Italia, la più grande organizzazione no profit al mondo dedicata all’educazione imprenditoriale e finanziaria a scuola. È inoltre vice presidente dell’Advisory Board di Unicredit in Sicilia.

 

 

 

Kirill Pyshkin

 

Director, Senior Portfolio Manager e Lead Manager di Credit Suisse (Lux) Edutainment Equity Fund. Dopo l’MBA conseguito a Londra, Kirill ha lavorato come analista azionario nei tecnologici, diventando in seguito Senior Portfolio Manager azionario globale. Ha conseguito la laurea in Ingegneria presso l’Università Politecnica Statale di San Pietroburgo e un dottorato in fisica dei semiconduttori presso l’Università di Cambridge.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Osorio al vertice di Credit Suisse

Credit Suisse, una botta da 450 milioni

Credit Suisse-Ubs, prove di fusione

Credit Suisse, al via un nuovo fondo sul mercato azionario italiano

Credit Suisse, un’altra fuga di banker

Svizzera, scovati i conti nascosti dei nazisti

Fisco, la Svizzera spoglia i correntisti

Credit Suisse, Thiam si sente vittima del pregiudizio

Credit Suisse AM, svolta sugli etf

Credit Suisse, resa dei conti ai vertici

Credit Suisse, ammesso un altro caso di spionaggio

Fondi di investimento: stretta di mano tra Credit Suisse e Lombard Odier

Credit Suisse, l’utile raddoppia sulla scia del wealth management

Global Wealth 2019: stiamo diventando più ricchi

Credit Suisse, ritorno di fiamma americano per il wealth management

Credit Suisse, Vio guida l’Italia

Credit Suisse AM, ecco un nuovo portfolio manager

Wealth management, colpo grosso di Ubs

Credit Suisse: basta nuove filiali e milioni sul digital

Credit Suisse, secondo trimestre in grande spolvero

Credit Suisse toppa lo stress test della Fed

Trimestrali contrastanti per le big svizzere

Salone del Risparmio, Credit Suisse AM prosegue il Viaggio nel Futuro

Viaggio nel futuro con Credit Suisse AM

Wealth management, Spreafico passa da Indosuez a Credit Suisse

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Credit Suisse AG, un nuovo asso per il real estate

Bellingeri lascia iShares per Credit Suisse

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Credit Suisse, i numeri del trimestre deludono

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Risparmio gestito, il revival della bancassicurazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X