Assogestioni, due gruppi italiani al top

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Dicembre 2020 | 11:25
Tutti i dati inerenti al mese di novembre dell’industria del risparmio gestito.

Prima Intesa Sanpaolo, subito dietro Poste Italiane e poi chiude il podio JP Morgan. Questo è il podio degli afflussi che si ricava dalla fotografia di Assogestioni sull’industria del risparmio gestito nel mese di novembre. Dalla mappa mensile, risulta che l’industria nel suo complesso ha avuto afflussi per 5,9 miliardi di euro (dai 2,9 di ottobre).

Tra le società, Intesa Sanpaolo ha avuto un’ottima raccolta a quota 2,8 miliardi con il contributo dei fondi aperti e delle gestioni di portafoglio retail di Eurizon e Fideuram. In seconda posizione, Poste Italiane ha ottenuto un risultato positivo per 2,3 miliardi trainato dalle gestioni di portafoglio istituzionali. Bene anche JP Morgan, con una raccolta netta oltre i 705 milioni di euro.

In fondo alla classifica, invece, troviamo il gruppo Generali che ha avuto una performance negativa per 1,7 miliardi di euro provocata principalmente da deflussi sui fondi monetari all’interno dei mandati assicurativi in gestione.

 Clicca qui per vedere la mappa completa del risparmio gestito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, nuova nomina per l’asset management

Consulenti, dove investono e cosa vogliono i Family Office

Banche-reti, Goldman Sachs vede un futuro di profitti

NEWSLETTER
Iscriviti
X