Fondi, a febbraio regnano petrolio e small cap giapponesi

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 26 Febbraio 2021 | 10:00

La rivincita del petrolio e le small cap giapponesi, sono stati questi i temi d’investimento dell’ultimo mese. Febbraio volge al termine e BLUERATING ha selezionato tre fondi che si sono distinti per performance, mettendoli in fila per la loro valorizzazione del Nav (aggiornata al 25 febbraio). Attraverso il loro andamento, si può cogliere lo specchio del mese sui mercati mondiali e su come si stanno muovendo gli investitori internazionali.

I tre comparti che compongono il nostro podio sono tutti fondi azionari e, nonostante si faccia un gran parlare di Esg, a febbraio hanno rialzato la testa tutti i prodotti legati al petrolio che ha visto salire il prezzo al barile nelle ultime settimane. Al primo posto, infatti, c’è il fondo “Global Energy” di Schroder che ha messo a referto un +19,8% con un portafoglio che vede spiccare diversi big dei combustibili fossili con in testa Schlumberger Ltd e Repsol Sa.

Seconda piazza, invece, per il comparto di M&G “Japan Smaller Companies”, che ha prodotto un +17,82% e riflette la vitalità delle Pmi del Sol Levante. I primi titoli del portafoglio sono SPARX Group Co Ltd e Nippon Thompson Co Ltd, per un’esposizione di circa il 40% sui beni industriali e di poco più del 20% sul settore tecnologico.

Chiude il terzetto magico del mese un prodotto di Invesco, forte di una performance del +17,28 per cento. Si chiama “Energy Fund” e anche lui punta forte sul settore petrolifero con un portafoglio che vede tra i primi titoli Total SE, Chevron Corp ed Exxon Mobil Corp.

Leggi qui tutte le quotazioni dei fondi d’investimento.

Di seguito, il super podio di febbraio:

1- Schroder International Selection Fund Global Energy A Accumulation EUR Hedged +19,89%

2- M&G (Lux) Japan Smaller Companies Fund C H EUR Acc 17,82%

3- Invesco Funds SICAV – Invesco Energy Fund C (EUR Hedged) Accumulation EUR 17,28%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: ora più che mai la cautela è d’obbligo

Asset allocation, attraenti azioni cicliche e small cap giapponesi

Asset allocation: le chicche del Giappone

NEWSLETTER
Iscriviti
X