Allianz, c’è l’accordo per l’acquisizione di Aviva Italia

A
A
A
di Redazione 4 Marzo 2021 | 09:03
Affare da 330 milioni di euro: nella società guidata da Giacomo Campora confluiranno quasi 500 agenti insieme alla loro base di clientela

Allianz annuncia di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Aviva Italia S.p.A., la compagnia assicuratrice Danni del Gruppo Aviva in Italia, da Aviva Italia Holding S.p.A. per 330 milioni di euro. L’operazione riguarda un portafoglio Danni, equamente distribuito tra i segmenti di business Auto e Non-Auto, con premi lordi di circa 400 milioni di euro.

La transazione è subordinata alle autorizzazioni regolamentari, attese entro la seconda metà del 2021. Al perfezionamento, la quota di mercato di Allianz S.p.A. nel mercato italiano Danni è prevista crescere di circa 1 punto percentuale, consolidando la propria posizione quale terzo player sul mercato assicurativo Danni in Italia.

Complessivamente, si legge sulla nota ufficiale che annuncia l’operazione, “si uniranno ad Allianz quasi 500 Agenti insieme alla loro base Clienti ed i relativi Dipendenti di Aviva Italia, che giocheranno un ruolo importante portando ad Allianz la loro esperienza e competenza”.

Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz S.p.A. ha commentato: “L’acquisizione di Aviva Italia S.p.A. si inquadra nella nostra strategia di sviluppo nel mercato assicurativo, basata su una solida piattaforma tecnologica e su investimenti continui per offrire a Clienti e Agenti servizi e prodotti di eccezionale qualità. L’esperienza di integrazione degli Agenti Milano Assicurazioni e SASA, iniziata nel 2014, conferma che da ogni nuova esperienza si impara e si cresce molto, tutti insieme, agenti, personale di agenzia e dipendenti della Compagnia ”.

A margine dell’operazione è importante precisare che il business italiano di Aviva Investors non è parte della vendita.

A seguire la dichiarazione ufficiale da parte di Aviva Investors
“Le attività italiane di Aviva Investors non fanno parte della vendita di Aviva Italia. Continueremo a fornire servizi d’investimento ai clienti italiani attraverso la nostra filiale locale, parte di Aviva Investors Luxembourg. L’Italia rimane un mercato importante nella nostra strategia di distribuzione paneuropea”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco le banche-reti più “cattive”

Allianz GI nel mirino della BaFin

Asset allocation: due interrogativi in vista dell’autunno

NEWSLETTER
Iscriviti
X