Pimco, una super esperta di Difesa per l’advisory board

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Marzo 2021 | 11:58

La società di gestione di investimenti obbligazionari PIMCO ha comunicato che Michèle Flournoy, esperta di politiche di difesa e di sicurezza nazionale per gli Stati Uniti entra a far parte del suo Global Advisory Board, l’organismo che fornisce contributi di analisi sugli sviluppi economici, politici e strategici globali e sulla loro rilevanza per i mercati finanziari agli oltre 870 professionisti degli investimenti di PIMCO che operano a livello mondiale.

Michèle Flournoy è stata Sottosegretario per le politiche della Difesa nell’amministrazione Obama e Vice Assistente per le strategie del Segretario alla Difesa nell’amministrazione Clinton. È Managing Partner di WestExec Advisors, che ha co-fondato con il Segretario di Stato americano Antony Blinken, nonché co-fondatrice ed ex amministratore delegato del Center for a New American Security (CNAS). Nel suo ruolo di Sottosegretario per le politiche della Difesa, Michèle Flournoy è stata il principale consigliere del Segretario alla Difesa nella formulazione delle politiche di sicurezza nazionale e di difesa, nella supervisione dei piani e delle operazioni militari e nelle deliberazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale, oltre a rappresentare gli Stati Uniti negli impegni per la difesa in tutto il mondo.

Michèle vanta una profonda esperienza in materia di sicurezza nazionale e di politiche della difesa degli Stati Uniti e con lei il nostro Global Advisory Board si arricchisce di un nuovo membro di vaglia“, ha dichiarato Emmanuel Roman, Chief Executive Officer di PIMCO. “Il contributo di analisi di Michèle sul ruolo che gli sviluppi geopolitici avranno nelle politiche e nelle azioni dei principali governi ci aiuteranno a valutarne il potenziale impatto sui mercati dei capitali per i nostri clienti“.

Le prospettive economiche di PIMCO incorporano gli effetti potenzialmente dirompenti degli eventi geopolitici sui mercati, e i contributi di valutazione delle implicazioni di quegli eventi sulla sicurezza nazionale e sulle politiche offerti da Michèle, che ne è un’esperta di lunga esperienza, saranno di grande rilevanza per la nostra valutazione del rischio e delle opportunità d’investimento“, ha dichiarato Dan Ivascyn, Group Chief Investment Officer di PIMCO.

Oltre a Michèle Flournoy, il Global Advisory Board di PIMCO annovera fra i suoi membri l’ex presidente della Federal Reserve Ben Bernanke, che è il Presidente del Global Advisory Board di PIMCO, l’ex primo ministro ed ex Cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito Gordon Brown, l’ex direttore degli investimenti del Fondo Sovrano di Singapore (GIC) Ng Kok Song,  l’ex capo di Gabinetto della Casa Bianca Joshua Bolten, e l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Finanza e il Contrasto al Cambiamento Climatico nonché ex governatore della Banca d’Inghilterra e della Banca del Canada Mark Carney.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 21\04\2021

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 16/04/2021

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 13\04\2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X