Una poltrona per Leo, arriva la sit-com di Anima

A
A
A
Avatar di Redazione 31 Marzo 2021 | 09:58
Iniziativa di educazione finanziaria della casa di gestione

È online Una poltrona per Leo, la web serie promossa da Ainma Sgr, che racconta, con un tono leggero e alla portata di tutti, il rapporto con il denaro e gli investimenti.

Il protagonista della serie, la prima sitcom dedicata agli investimenti, è Leonardo (l’attore e comico Leonardo Bonetti, in arte Leonardo Manera), alle prese con il proprio denaro e assillato da dubbi e domande su perché e come investirlo.

Aiutato dal suo psicologo Luca (Luca Mazzucchelli, psicoterapeuta e direttore della rivista “Psicologia Contemporanea”) e da Maria (l’attrice Orsetta Borghero), esperta di finanza e investimenti sotto mentite spoglie, Leonardo affronta nei sette episodi della serie le stesse domande, dubbi e preoccupazioni che moltissime persone incontrano quando decidono di occuparsi, o non occuparsi, dei propri risparmi.

Il tono della web serie è leggero, a tratti umoristico, ma i contenuti attingono ai contributi scientifici offerti da discipline come la finanza comportamentale e la psicologia cognitiva.

Negli episodi, Leonardo e Luca esplorano molti dei più frequenti errori e bias cognitividall’avversione alle perdite all’illusione monetaria, dall’eccessiva attenzione al breve termine all’over-confidence, dall’effetto gregge allo status quo bias.

 

La web serie ha quindi l’obiettivo di promuovere alcuni principi fondamentali che dovrebbero ispirare il comportamento di qualunque risparmiatore e dare alle sue scelte finanziarie la massima efficacia.

Gli episodi saranno pubblicati a puntate sul sito www.unapoltronaperleo.it.

“La web serie Una poltrona per Leo è un progetto di educazione finanziaria che adotta modalità di comunicazione diverse da quelle canoniche e istituzionali, sia nel tono, volutamente leggero e a tratti umoristico, sia nel format, ispirato alle sitcom televisive”, dice Pierluigi Giverso, vice direttore Generale di Anima Sgr.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X