Blue Analisys, Attenzione all’energia e materie prime

A
A
A
di Redazione 22 Giugno 2008 | 14:00
Il settore energia e materie prime nell’ultimo periodo ha registrato continui massimi, l’ufficio studi di BlueRating ha quindi deciso di eseguire un’analisi mirata degli ultimi 30 giorni sui fondi del comparto azionario e materie prime, riscontrando due comportamenti differenti tra i fondi che hanno petrolio e gas e quelli invece delle materie prime.

Nell’ultimo mese nei mercati mondiali l’hanno fatta da padroni l’incertezza e la volatilità, motivate da dati macro contrastanti e da i rapporti delle società, in particolar modo quelle finanziare, che non permettevano agli investitori di fissare strategie direzionali,  costringendoli ad effettuare compra-vendita nel breve periodo.

L’unico segnale chiaro è il prezzo del futures sul petrolio, che attualmente viene prezzato sul NYMEX a 134,75 dollari, dopo che nelle sedute precedenti ha raggiunto più volte il massimo.

I fondi che operano sul petrolio hanno registrato ottime performance, con  Julius Baer Multicoop Commodity che registra un +4,7% e  Invesco Energy che riporta un +4,5%.

Penalizzati invece i fondi che operano sui materiali, con il BlackRock World Mining che perde il –6,29%, i dati quindi evidenziano che esistono due diversi gruppi di fondi del comparto energia e materie prime, quelli che operano sul petrolio e gas, che hanno sovraperformato anche sull’Msci World Energy, che ha chiuso con un +0,65%, e l’area dei fondi che investono nelle materie prime, che in molti casi hanno sottoperformato l’MSCI  World  Materials che ha perso il –3,2%.

L’analisi ha evidenziato che i fondi del comparto energetico e materie prime che hanno guadagnato negli ultimi 30 giorni sono stati quelli che hanno in portfolio oltre il 40% di petrolio.

I dati ottenuti dall’analisi mettono quindi in guardia dai due differenti comportamenti dei fondi energia e dei fondi materie prime, che nell’insieme comunque hanno chiuso il mese meno penalizzati dai mercati mondiali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana

Etf, da Lgim un innovativo strumento sulle commodity a Piazza Affari

Commodity: ecco il portafoglio in Etc che sfiora un rialzo del 60%

NEWSLETTER
Iscriviti
X