Fondi, da Mediobanca SGR un nuovo comparto obbligazionario a scadenza

A
A
A
di Redazione 26 Maggio 2021 | 12:18

Mediobanca SGR, la società di gestione del risparmio del gruppo Mediobanca, arricchisce la propria offerta con un nuovo fondo obbligazionario a scadenza, il Mediobanca Diversified Credit Portfolio 2027.

Si tratta del secondo fondo lanciato in pochi mesi operativo nel mercato obbligazionario con un focus nel segmento corporate che consente, nell’attuale contesto di mercato, di investire con un profilo di rischio/rendimento efficiente. La strategia applicata “Buy and Hold gestito” ha l’obiettivo di generare un flusso cedolare ricorrente e si avvale di un approccio che coniuga i vantaggi dell’investimento obbligazionario con quelli di un prodotto di risparmio gestito.

L’ampia diversificazione per settore, area geografica e rating, oltre a un orizzonte temporale definito del prodotto, permettono di affrontare in modo corretto le peculiarità del comparto obbligazionario. A livello di rating prevarrà la presenza di emissioni High Yield con rating più elevato (BB), mentre minore sarà l’esposizione a emittenti Investment grade (BBB), con rating più bassi (B) o privi di rating.

“Il segmento corporate e in particolare alcuni comparti nell’ High Yield offrono ancora valore ed un carry interessante in ottica di costruzione di un portafoglio a scadenza sul mercato del Credito” ha commentato Emilio Franco, ad di Mediobanca SGR. Il successo della strategia flessibile di “Buy & Hold Gestito”  ci permette di costruire e proporre un portafoglio diversificato con il corretto orizzonte temporale e rappresenta una valida soluzione di investimento per i clienti alla ricerca di un flusso cedolare su prodotti obbligazionari con una volatilità contenuta e adeguata all’orizzonte temporale”.

Il fondo è disponibile per la sottoscrizione attraverso le reti distributive di CheBanca! e di Mediobanca Private Banking fino al 12 luglio 2021.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 15/10/2021

Fondi, Jupiter: nuovo assistant fund manager

NN IP, in direzione del cambiamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X